Steve Lukather: "Alla chiusura del tour questa formazione dei Toto si scioglie"

Il frontman della band statunitense non sa dire quel che accadrà in futuro.

Steve Lukather: "Alla chiusura del tour questa formazione dei Toto si scioglie"

Il leader dei Toto Steve Lukather dice di non sapere cosa ne sarà della band in futuro, dopo la chiusura del tour del loro 40° anniversario il prossimo fine settimana. Ma sa che per l'attuale formazione è finita.

Ha dichiarato al quotidiano statunitense The Morning Call:

“Non so quale sarà il futuro, so che ci sarà l'ultimo spettacolo a Philadelphia (il 20 ottobre) e che sarà sicuramente la fine di questa line-up dei Toto”.

Sulla possibilità che i Toto possano suonare nuovamente dal vivo in futuro con una diversa formazione, Lukather dice:

“Non lo so. Non riesco a prevedere il futuro. Posso dire che questa versione muore il 20 ottobre. Dobbiamo prendere una pausa. Siamo stati malmenati duramente e dobbiamo guarire e capire cosa sta succedendo. Voglio dire, la musica è ancora lì. Non sto dicendo che non suonerò mai più questa musica. Sarebbe stupido dirlo, sarebbe una bugia. Posso suonare quello che voglio dalla mia carriera con chiunque voglia farlo e così possono fare gli altri”.

E dice ancora:

“Abbiamo lavorato duramente davvero per molto tempo, se guardiamo gli ultimi 10 anni di tour della band, abbiamo girato più di quanto avessimo mai fatto. Stiamo suonando meglio che mai. Questa è l'ironia. La band sta suonando alla grande. Quando saliamo sul palco, è come se tornassimo di nuovo bambini e diamo tutto ciò che abbiamo. Ti mantiene giovane dentro. Mi sento benissimo, mi sento meglio di quando avevo 40 anni. Fisicamente e per il modo di suonare, la band è maturata. Suoniamo insieme. È divertente, mi sto divertendo molto. E quelle due ore sul palco sono il motivo per cui siamo qui. Questa è la nostra grande ricompensa. Non siamo pagati per questo, noi veniamo pagati per le altre 20 ore al giorno in cui stiamo in una graziosa prigione chiamata camera d'albergo. Sono stato sulla strada per tutta la mia vita”.

Il rappresentante dei Toto, Steve Karas, ha confermato al Philadelphia Enquirer che i Toto non avrebbero chiuso del tutto, si sarebbero semplicemente presi una pausa. “I piani per il futuro saranno annunciati nel 2020 in seguito a una pausa dopo il tour di ‘40 Trips Around The Sun’ che è in corso da oltre due anni”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.