Magellano presenta: Niccolò Fabi

Alla (ri)scoperta del cantautore romano, tornato sulle scene dopo 3 anni con "Tradizione e tradimento ed un tour prodotto da Magellano, in partenza a dicembre

Magellano presenta: Niccolò Fabi

Niccolò Fabi è tornato: a tre anni da "Una somma di piccole cose", ecco "Tradizione e tradimento": un disco altrettanto intenso, altrettanto commovente ma diverso nelle sonorità, con coloriture elettroniche che si aggiungono ai suoni acustici. Fabi sarà in tour da dicembre, in una serie di concerti prodotti da Magellano. Andiamo alla sia (ri)scoperta.

LA BIOGRAFIA
Nato nel 1968 a Roma, Niccolò Fabi è figlio del musicista e produttore Claudio Fabi: debutta da solista nel 1996 con "Dica", e nel 1997 si aggiudica il Premio della Critica (categoria Giovani) a Sanremo con “Capelli”, inclusa nell’album di esordio "Il Giardiniere". I primi dieci anni di carriera sono segnati da altri quattro album e una raccolta: "Niccolò Fabi" (1998), "Sereno ad ovest" (2000), "La cura del tempo" (2003),  "Novo mesto", (2006) e "Dischi volanti".

Dopo "Dentro" (2007) ka seconda fase della carriera comincia nel 2009 con il nuovo contratto con Universal e il disco "Solo un uomo" a cui seguie "Ecco", che si aggiudica la Targa Tenco come disco dell’anno. Nel 2013 partecipa con Daniele Silvestri e Max Gazzè a un viaggio nel Sud Sudan con l’organizzazione non governativa Medici con l’Africa CUAMM. I tre scrivono quasi per scherzo assieme una canzone che finisce per originare un più ampio progetto. La collaborazione viene rese nota nel marzo 2014 con un messaggio su Facebook. Il 25 aprile esce il primo singolo del trio, “Life is sweet”, antipasto dell’album che esce a settembre, e seguito da un lungo tour.
Nel 2016 torna solista con "Una somma di piccole cose", inciso in solitudine in campagna. Dopo una pausa, torna nel 2019 con "Tradizione e tradimento", disco dall'anima elettronica, che verrà portato in tour dal dicembre dello stesso anno

LA DISCOGRAFIA
"Se mi togliessero i primi 10 anni di carriera, non perderei poi molto", ha raccontato scherzando Fabi recentemente: ed effettivamente è proprio l'ultimo periodo ad avere consacrato la maturità artistica e l'importanza di Fabi nel panorama italiano. La semplicità acustica di "Una somma di piccole cose" ha creato un consenso di pubblico e critica davvero ampio, e "Tradizione e tradimento" ha la stessa intensità con un'anima diversa. Ne abbiamo scritto:

Con questa manciata di canzoni Fabi va ad aggiungere un altro prezioso tassello al quadro della sua discografia. "Tradizione e tradimento" dividerà, come tutte le cose belle. Se non altro perché è già di per sé un disco diviso, sospeso tra due mondi diversi ma non per questo inconciliabili. Un passo in avanti, indietro o di lato rispetto a "Una somma di piccole cose"? Chi può dirlo. Una cosa è certa, però: questo album è una nuova dichiarazione di indipendenza e di (r)esistenza di un cantautore che, emancipato da certi schemi, non rinuncia alla libertà generale che ha raggiunto negli ultimi anni e continua a percorrere una strada tutta sua. Sorprendendo ancora. 

L’INTERVISTA 
Abbiamo incontrato recentemente Niccolà Fabi per presentare il disco e il tour. Ecco cosa ci ha raccontato:

I CONCERTI
Fabi inizierà a suonare dal prossimo 1° dicembre, a Ravenna  fino al 30 gennaio. Queste le date del tour, prodotto da Magellano Concerti:

1 dicembre - Ravenna, Teatro Dante Alighieri
2 dicembre - Milano, Teatro degli Arcimboldi
8 dicembre - Pescara, Teatro Massimo
10 dicembre - Cosenza, Teatro Rendano
12 dicembre - Catania, Teatro Metropolitan
13 dicembre - Palermo, Teatro Golden
19 dicembre - Trento, Auditorium Santa Chiara
20 dicembre - Vicenza, Teatro Comunale
10 gennaio 2020 - Bologna, Teatro Europaditorium
11 gennaio - Firenze, Teatro Verdi
12 gennaio - Torino, Teatro Colosseo
13 gennaio - Genova, Teatro Politeama Genovese
20 gennaio - Roma, Auditorium Parco della Musica
21 gennaio - Napoli, Teatro Augusteo
22 gennaio - Bari, Teatro Team
24 gennaio - Ancona, Teatro Le Muse
29 gennaio - Bergamo, Teatro Creberg
30 gennaio - Parma, Teatro Regio

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
8 dic
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.