Billie Eilish discute con i suoi fan su un'eventuale collaborazione con i BTS

L'astro nascente del pop affronta con determinazione la base che rumoreggia contro un'eventuale featuring con gli eroi del k-pop: 'Perché tanta cattiveria?'

Billie Eilish discute con i suoi fan su un'eventuale collaborazione con i BTS

D'accordo, probabilmente lei i fan non li manderà affanculo come Noel Gallagher, ma Billie Eilish, nonostante la giovanissima età, ha dimostrato di avere carattere da vendere e di non aver nessun timore a prendere posizioni impopolari davanti ai suoi fan.

La cantante californiana era ospite del network radiofonico pubblico americano NPR al festival Austin City Limits, quando - nel corso del colloquio con Stephen Thompson - è affiorata l'ipotesi di una collaborazione con la k-pop band dei BTS. Rivolgendosi al pubblico in sala per chiedere un parere circa l'eventualità di entrare in studio con la formazione sudcoreana, la Eilish è stata costretta a far fronte alla plateale disapprovazione da parte dei propri fan.

"Basta! Dio mio, è cosi crudele", si è rivolta, pur con il sorriso sulle labbra, l'artista alla platea: "Li ho ascoltati: sono molto carini, e su di me hanno detto cose molto belle...".

Profonda ammirazione nei confronti della voce di "When We All Fall Asleep, Where Do We Go?" era stata espressa lo scorso aprile da Jungkook dei BTS, che prima le aveva diventato un video in lip sync diventato virale e poi, intervistato da Apple Beats 1, aveva parlato del primo album della cantante losangelina come di un disco che "tutti dovrebbero ascoltare".

Billie Eilish sarà di scena al Mind di Milano il prossimo 17 luglio per quello che sarà l'unico appuntamento fissato con i fan italiani per il 2020.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
17 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.