Vittorio Grigolo: dopo le accuse di molestie, La Scala conferma che sarà sul palco

Il tenore sarà nel cast dell'opera che andrà in scena a partire dal 1° ottobre.

Sospeso dalla Royal Opera House dopo la decisione dei vertici dell'istituzione lirica britannica di allontanarlo in seguito alle accuse di molestie mosse nei suoi confronti da una collega, il tenore Vittorio Grigolo salirà comunque sul palco del teatro La Scala di Milano, dove - a partire dal 1° ottobre - sarà impegnato con la rappresentazione dell'"Elisir d'amore". A confermarlo è il teatro milanese, facendo sapere che Grigolo sta provando proprio in questi giorni e che la sua presenza nel cast dell'opera è confermata.

Considerato l'erede di Luciano Pavarotti, Grigolo ha debuttato a teatro a soli tredici anni, sul palco dell'Opera di Roma proprio al fianco del grande tenore. Nel 2006 ha pubblicato il suo primo album "In the hands of love", seguito nel 2010 da "The italian tenor", nel 2011 da "Arrivederci", nel 2012 da "Ave Maria", nel 2013 da "Les plus grands airs de l'opéra italian" e nel 2014 da "The romantic hero". Quest'anno è stato impegnato in tv come coach dell'ultima edizione del serale di "Amici".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.