Jovanotti a Vasto: è faida tra gli ambientalisti e il sindaco

Il concerto rischia davvero di saltare: le ultime notizie.

Jovanotti a Vasto: è faida tra gli ambientalisti e il sindaco

Non un'impasse tecnico-istituzionale, ma una vera e propria faida. Che vede da un lato il sindaco di Vasto Francesco Menna e dall'altro gli ambientalisti, scettici nei confronti dell'ecosostenibilità del tour sulle spiagge di Jovanotti. E che sta mettendo seriamente a rischio la data del "Jova Beach Party" del cantautore in programma per il prossimo 17 agosto nella località di Fosso Marino.

Dopo l'interruzione dei lavori delle ruspe, nella giornata di ieri, da parte dei carabinieri forestali, il sindaco di Vasco ha deciso di passare alle vie legali e - come riferiscono fonti locali - ha dato mandato ai suoi legali di esporre denuncia nei confronti degli ambientalisti e degli ornitologi locali "per i reati di procurato allarme, interruzione di pubblico servizio, calunnia e ogni altro reato che si dovesse configurare".

La reazione degli ambientalisti non si è fatta attendere. La Stazione Ornitologica Abruzzese ha diffuso una lunga nota per chiarire la sua posizione e ha annunciato un nuovo esposto - dopo quello già presentato a fine giugno - "per far pienamente luce su quanto accaduto e il rispetto e tutela dell'area di Fosso Marina.

In attesa di scoprire il destino della tappa di Vasto, Jovanotti ha annunciato che la festa conclusiva del "Jova Beach Party" sarà ospitata il prossimo 21 settembre dall'aeroporto di Linate, a Milano. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.