Morgan accetta l'invito di Sgarbi: 'Mi insedierò con un concerto'

Il cantautore brianzolo, dopo essere stato sfrattato dalla sua casa a Monza, risponde a Sgarbi. Ma qualcuno protesta...

Morgan accetta l'invito di Sgarbi: 'Mi insedierò con un concerto'

Morgan accetta l'invito di Vittorio Sgarbi. Tramite un video pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale, il cantautore brianzolo - il cui nome è recentemente tornato al centro della cronaca per il caso dello sfratto dalla sua casa di Monza - ha fatto sapere di essere intenzionato a trasferirsi nel secondo piano del palazzo di Villa Savorelli, a Sutri, il comune in provincia di Viterbo di cui il critico d'arte è sindaco. Trasformandolo così in un "luogo che si accenderà di musica": "Ci saranno concerti aperti al pubblico, lezioni per bambini. Il fatto che sgarbi dia il luogo, è un foglio bianco e la condizione ideale per costruire da zero un centro musicale. Mi insedierò con un concerto. Per fare la musica e anche per farla godere, gratis", ha detto Morgan.

Ma la vicenda diventa un caso politico, a Sutri. Alcuni membri dell'assemblea comunale hanno promesso di dare battaglia al sindaco Sgarbi per impedirgli di concedere la villa a Morgan: "Mai più si dovrà permettere di usare il nome di Sutri e decidere - impropriamente - le sorti di un bene che appartiene alla cittadinanza, per puri scopi personali e propagandistici. La villa appartiene a Sutri".

Dall'archivio di Rockol - Amici 2017, parla il coach della squadra bianca
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
6 mag
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.