Elton John contro Vladimir Putin: 'Ipocrita con la comunità LGBTQ'

La star di 'Rocketman' molto critico con il presidente russo: 'Dice di non aver nessun problema con la comunità omosessuale, ma...'
Elton John contro Vladimir Putin: 'Ipocrita con la comunità LGBTQ'

Non è la prima volta che Elton John si scontra - metaforicamente parlando - con il presidente russo Vladimir Putin: il numero uno del Cremlino, notoriamente conservatore, ha rilasciato nei giorni scorsi un'intervista al Financial Times che non è piaciuta per nulla alla voce di "Tiny Dancer".

Nel corso del colloquio coi cronisti della testata americana, Putin ha affermato come il liberalismo sia ormai diventato "obsoleto", soprattutto rispetto ao "valori tradizionali, più stabili e più importanti per milioni di persone rispetto all'idea liberale". "Non abbiamo alcun problema con la comunità LGBT", ha proseguito Putin: "Per carità, che vivano pure come vogliono, ma alcune cose ci sembrano eccessive, come l'affermazione secondo la quale i bambini possano interpretare cinque o sei ruoli di genere. Che tutti siano felici, nessun problema", ha concluso il presidente russo, "Ma a tutto ciò non deve essere permesso di eclissare la cultura, le tradizioni e i valori tradizionali della famiglia di milioni di persone che costituiscono il cuore del nostro popolo".

La replica di John, concretizzatasi in un post pubblicato sul canale Instagram ufficiale del cantante e pianista britannico, non si è fatta attendere:

"Caro Presidente Putin, sono rimasto profondamente turbato nel leggere la tua recente intervista sul Financial Times", ha scritto John: "Sono del tutto in disaccordo con la tua opinione secondo cui perseguire politiche che abbraccino la diversità multiculturale e sessuale siano obsolete nelle nostre società. C'è una certa doppiezza nella tua dichiarazione secondo la quale vuoi che le persone LGBT 'siano felici' e che 'non hai alcun problema in questo'. Sarà, ma i distributori russi hanno scelto di censurare pesantemente il mio film 'Rocketman', tagliando tutti i riferimenti alla mia ricerca della vera felicità attraverso il mio rapporto che dura da 25 anni con David e la crescita dei nostri due bellissimi figli. Mi sembra, quindi, che ci sia ipocrisia".

"Sono orgoglioso di vivere in una parte del mondo in cui i nostri governi si sono evoluti per riconoscere il diritto umano universale di amare chi vogliamo", ha concluso Elton John: "E sono davvero grato per il progresso nelle politiche del governo che hanno permesso e sostenuto giuridicamente il mio matrimonio con David. Questo ci ha portato sia un grande conforto che una felicità". 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.