Silvia Mezzanotte, esce l'album "Aspetta un attimo"

L'ex cantante dei Matia Bazar pubblica un disco che vede la collaborazione di Roberta Faccani

Silvia Mezzanotte, esce l'album "Aspetta un attimo"

"Aspetta un attimo" è il nuovo album di Silvia Mezzanotte: per l'ex voce dei Matia Bazar (tra il 1999 e il 2004 e tra il 2010 eil 2016) è il primo lavoro solista in oltre 10 anni, da "Lunatica" (200).  All'album hanno collaborato Pino Marcucci (autore  per Josè Carreras), Giuseppe Fulcheri (Oxa, Mogol, Irama, Groff) e Roberta Faccani, che sostituì la Mezzanotte nei Matia Bazar nel 2004, rimanendoci fino al 2010. 
 
Racconta la cantante: 

Questa pausa mi ha fatto bene, confessa, anche se è stato emotivamente difficile: non mi ero mai fermata per paura di perdere tempo, di essere dimenticata. E se guardo indietro e riavvolgo la mia storia da quando ho debuttato, giovanissima e spaventata, sul palco di Sanremo nel 1990 penso di essere stata fortunata: perché la vita mi ha dato molte possibilità: dal lungo viaggio con i Matia Bazar, con i quali Sanremo l'ho vinto, alla vittoria di Tale e Quale Show, esperienza che mi ha costretta a superare i limiti della mia comfort zone. In quel periodo tutti mi dicevano che dovevo uscire con un album. Io ho scelto di non farlo. Perché ho capito che volevo crescere ancora un po'. Non volevo realizzare un disco perché era, mediaticamente parlando, il momento giusto".
 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.