Comunicato Stampa: Usa Glam Festival al Gate52

Comunicato Stampa: Usa Glam Festival al Gate52
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

GATE52
Your music terminal
S.S. 11, Loc. Ferlina – Bussolengo, Verona
Nei pressi del Centro Commerciale Auchan, vicino al Bengodi

Mercoledì 6 aprile
USA GLAM FESTIVAL
ENUFF’Z’NUFF - BANG TANGO - PRETTY BOY FLOYD
(USA - Glam)

Special guest
BABY RUTH
(PD - Glam)

In collaborazione con Slamrocks (www.slamrocks.com) e Benzoworld (www.benzoworld.com)
Ingresso 10 euro. Inizio ore 21.00, apertura al pubblico ore 20.30

Venerdì 8 aprile
PERTURBAZIONE
(indie pop)

Special guest
FARABRUTTO
(VR – psycho rock d’autore)

A seguire, FLIGHT ZONE dj set
DK
(from indie to electro)
Ingresso 7 euro. Inizio ore 22.30, apertura al pubblico ore 22.00

Sabato 9 aprile
MICKY MOODY & BERNIE MARSDEN BAND
Ex WHITESNAKE
Special guest: Onyria e Bullfrog (VR)
In collaborazione con Slamrocks (www.slamrocks.com) e Benzoworld (www.benzoworld.com)
A seguire, SCHOOL OF ROCK PARTY
AL#FA
(rock)

Ingresso 10 euro. Inizio ore 23.00, apertura al pubblico ore 22.00

Domenica 10 aprile
TARENTEL (USA)
Special guest: Haai Op Die Aas (VR)

Ingresso 5 euro. Inizio ore 22.00, apertura al pubblico ore 21.00
Settimana ricchissima per la programmazione del Gate52 (Bussolengo, Verona), che presenta ben quattro eventi live in una sola settimana. Tutti eventi di primissimo livello, con un cast artistico internazionale. Nell’ordine, direttamente da Los Angeles arriva il Glam Festival con Enuff Z’Nuff, Bang Tango e Pretty Boy Floyd (mercoledì 6 aprile), seguito dalla data inaugurale del tour dei Perturbazione (venerdì 8 aprile), il concerto di Micky Moody e Bernie Marsden degli storici Whitesnake (sabato 9 aprile), per chiudere con il live di Tarentel, band post rock strumentale, ancora dagli Stati Uniti (domenica 10 aprile).
Per il primo appuntamento infrasettimanale, Gate52 ha l’onore di ospitare una delle due date italiane del Glam Festival che vede protagoniste le band più in vista del movimento glam anni ’80, seconde solo ai più blasonati Guns n’Roses. Mercoledì 6 aprile saranno protagonisti Enuff Z’Nuff, Bang Tango e Pretty Boy Floyd, per un evento attesissimo da tutti i fans italiani. In apertura si esibiranno i padovani Baby Ruth, tra gli esponenti italiani di spicco del genere. Per la speciale serata, Gate52 si è avvalsa della preziosa collaborazione di Slamrocks (www.slamrocks.com, portale di riferimento per il glam in Italia) e Benzoworld (www.benzoworld.com, web zine di riferimento per il metal a Verona). Mercoledì 6 marzo i concerti iniziano alle 21.00 puntuali, apertura Gate52 ore 20.30. L’ingresso costa 10 euro.
Venerdì 8 aprile un piccolo-grande evento tutto italiano: i Perturbazione apriranno al Gate52 la tournée si presentazione del nuovo “Canzoni allo specchio”, che già qualcuno ha definito come possibile miglior disco pop dell’anno. L’album è stato prodotto da Paolo Benvegnù e pubblicato su etichetta Mescal. L’apertura di serata è affidata ai veronesi Farabrutto, quartetto che propone un psycho rock d’autore che gli ha valso la definizione di “next big thing italiana” nell’ambito della nuova musica d’autore. L’ingresso costa 7 euro, i concerti iniziano alle 23.00, Gate52 apre alle 22.00.
Sabato 9 aprile una serata dedicata agli amanti delle sonorità hard rock anni ’70. Al Gate52 arriva infatti un pezzo di storia della musica. Dal vivo si esibiranno Micky Moody & Bernie Marsden, i chitarristi fondatori dei mitici Whitesnake, band di David Coverdale (cantante dei Deep Purple). I due chitarristi sono in Italia nell’ambito di “Marshall Clinic Tour” e si esibiscono accanto agli Onyria, super band italiana dedicata al tributo di Whitesnake. In concerto, la band, assieme e Micky Moody & Bernie Marsden propongono tutti i successi degli Whitesnake. In apertura si esibiranno i veronesi Bullfrog, trio che propone un perfetto hard rock blues di matrice seventies. Inizio concerti ore 23.00, Gate52 apre alle 22.00. Ingresso 10 euro.
La lunga settimana del Gate52 si chiude domenica 10 aprile con un altro evento dal respiro internazionale. Si esibiscono i Tarentel, una band statunitense che propone post rock strumentale. In apertura i veronesi Haai Op Die Aas che presenteranno il nuovo cd autoprodotto “The terribile house of fear”. I concerti iniziano alle 22.00, Gate52 apre alle 21.30. Ingresso 5 euro.
Una novità del Gate52 è l’aftershow. Al termine dei concerti, ogni venerdì e sabato si svolgeranno speciali dj set Party a tema con la serata. I venerdì diventano “Flight Zone” a cura di Dk con il meglio della produzione elettronica nel “from indie to electro dj set”. Sabato invece dei veri propri party. Il prossimo si svolge sabato 9 aprile. Si tratta del “School of Rock Party” in cui Al#Fa presenterà le migliori selezioni rock nei 50 anni di storia del genere. Venerdì e sabato, dopo l’1.30 l’ingresso costa 5 euro. Chi presenterà il coupon disponibile al Gate52 avrà in omaggio anche la consumazione.
Durante tutte le serate saranno ancora disponibili in prevendita i biglietti per il concerto di Alan Parsons Project, in programma venerdì 15 aprile. I biglietti sono inoltre disponibili presso il circuito Box Office e in tutte le prevendite autorizzate (lista completa disponibile sul sito www.gate52.it).

INFORMAZIONI AL PUBBLICO: Tel. 045 67 00 193 - 340 54 48 586 – info@gate52.it / www.gate52.it COME ARRIVARE AL GATE52: Autostrada A22 uscita Verona Nord; tangenziale per Trento uscita Brescia-Peschiera. Proseguire 1 Km, Gate52 si trova a destra. (dir. Centro Commerciale Auchan).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.