Reunion dei Pavement? E' possibile... parola di Malkmus

Il leader e fondatore della band, in una nuova intervista, è molto possibilista e ben disposto di fronte all'ipotesi

Reunion dei Pavement? E' possibile... parola di Malkmus

Stephen Malkmus è stato recentemente ospite di Brian Hiatt - nell'ambito del suo podcast "Rolling Stone Music Now”. Il musicista, durante la conversazione con il conduttore, si è lasciato un po' andare e di fronte a una domanda sull'ipotetica nuova reunion dei Pavement ha risposto dicendo che la cosa potrebbe accadere davvero.

Hiatt ha chiesto: “Se dovessi dire quante chance ci sono che i Pavement tornino a suonare insieme, come ti comporteresti?". Malkmus ha detto: “Sai, è una cosa realistica. Tutto è possibile. Se c'è dell'interesse, allora c'è sempre una possibilità. Se ci fossero persone davvero entusiaste per una cosa simile, lo sarei anche io. Quindi vedremo”. Parole piuttosto diverse da quelle pronunciate a marzo dello scorso anno, quando Stehpen disse "non so se ho tempo per una reunion dei Pavement".

Nel 2017 Scott Kannberg aveva accennato alla possibilità di una reunion nel 2019 per il trentennale della band, ma al momento nulla di ufficiale è stato comunicato.

I Pavement si erano ritrovati insieme nel 2010 per un lungo tour mondiale. Il loro ultimo lavoro in studio risale a 20 anni fa esatti, quando nel 1999 uscì "Terror Twilight". Malkmus lo scorso anno ha fatto uscire un album coi Jicks intitolato "Sparkle Hard" e quest'anno ha pubblicato il suo secondo lavoro da solista, "Groove Denied".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.