David Byrne porta la sua "American utopia" a Broadway

L'ex-Talking Head porta il suo fortunato spettacolo nel cuore di New York per 16 settimane: "parcheggiato in uno splendido teatro di Broadway, possiamo perfezionare il suono, le luci, il movimento"

David Byrne porta la sua "American utopia" a Broadway

Un altro grande musicista pop-rock sbarca a Broadway. Dopo Springsteen e Morrissey, è la volta di David Byrne: l'ex-Talking Head porta il suo fortunato spettacolo "American utopia" nel cuore di New York per 16 settimane, con una pre-produzione a Boston. Lo spettacolo si svolgerà allo Hudson Theatre (1.500 posti) per 16 settimane, dal 4 ottobre e durerà fino al 19 gennaio 2020 mentre le "prove" saranno 18 notti all'Emerson Colonial Theatre di Boston (1.700) posti dall'11 al 28 settembre.

Lo spettacolo di Byrne (passato nel 2017 anche dall'Italia: qua la recensione del concerto di Milano) prevede un gruppo di musicisti che si muovono liberi sul palco, senza posizioni fisse. E' lo stesso Byrne a spiegare il concetto:

Visto quanto è teatrale lo spettacolo, altri hanno iniziato a dirmi: "Questo deve andare a Broadway". Perché no?
Parcheggiato in uno splendido teatro di Broadway, possiamo perfezionare il suono, le luci, il movimento - non dobbiamo adattarci a un posto nuovo ogni notte! 

Dopo tutto questo, di cosa penso si tratta di questo spettacolo? Non lo dirò - ma dirò che il titolo non è ironico.
Parcheggiato in uno splendido teatro di Broadway, possiamo perfezionare il suono, le luci, il movimento - non dobbiamo adattarci a un posto nuovo ogni notte!

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.