Sfera Ebbasta pubblica l'inedito "Mademoiselle", uno sfogo in musica contro i perbenisti

Sfera Ebbasta pubblica l'inedito "Mademoiselle", uno sfogo in musica contro i perbenisti

Sfera Ebbasta ha pubblicato l’inedito “Mademoiselle”, un brano che vuole essere una risposta in rime e musica a tutte le critiche che gli piovono addosso sempre più copiose, additandolo come un 'cattivo esempio', soprattutto dopo la tragedia avvenuta a Corinaldo lo scorso dicembre e che fa seguito allo sfogo avuto dal trapper di Cinisello in un video pubblicato sul suo account Instagram.

“Mademoiselle” è stata pubblicata con una copertina sfuocata dove si intravede Sfera che mostra il dito medio sormontata, in primo piano, dalla scritta, “Questo brano presenta contenuti indesiderati che potrebbero risultare offensivi. Clicca per ascoltare.”

Ecco come inizia la canzone: ‘Ti do il benvenuto in Italia/il paese di chi non ci mette mai la faccia/se tuo figlio spaccia è colpa di Sfera Ebbasta/non di tutto quello che gli manca...’.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
Bob Dylan
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.