Dalle quote alle cover tricolori: le versioni in italiano di brani stranieri (1 / 11)

Dalle quote alle cover tricolori: le versioni in italiano di brani stranieri

Il battage sulle "quote tricolore" da imporre alle radio all'interno dei propri palinsesti ha riacceso il dibattito relativo alla percentuale di musica italiana trasmesso dalle nostre emittenti. Il turbinio di dati, riscontri e analisi - spesso basate su presupposti non del tutto corrette - scaturite dalla proposta di legge avanzata dal presidente della commissione Trasporti e telecomunicazioni della Camera Alessandro Morelli ha suscitato pareri discordanti (e talvolta sorprendenti), che molto spesso hanno oscurato l'aspetto squisitamente musicale di una pur importante domanda: ci sono troppe canzoni d'importazione tra quelle che sentiamo tutti i giorni alla radio?

Con spirito del tutto giocoso abbiamo chiesto a Maurilio Giordana, curatore del blog my-way-online.blogspot.com, di trovare una sintesi, indicandoci canzoni (relativamente recenti, e comunque non ascrivibili al periodo durante il quale era prassi piuttosto consolidata "traslare" hit straniere nella lingua di Dante) scritte sì da artisti stranieri ma in tutto e per tutto "italianizzate" dalle star di casa nostra: ne è uscito un elenco - che vi proponiamo nelle pagine che seguono - che accosta idealmente figure di culto dell'underground d'oltreoceano a grandi signore della canzone tricolore, star del rock cristiano a cantautori punk e metallari old-school a pop star di casa nostra. Buon ascolto (della versione italiana e del relativo originale)!

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.