Sanremo 2019, smentite le dimissioni di Claudio Baglioni

Sanremo 2019, smentite le dimissioni di Claudio Baglioni

Impegnati con gli ultimi preparativi in vista del debutto di questa sera, Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio lasciano il bancone della sala stampa dell'Ariston ai protagonisti del Dopofestival, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Melissa Greto Marchetto: "Il nostro sottotitolo è 'The dark side of Sanremo', la parte più torbida, insomma, dove ci possiamo permettere alcune sfumature più rock'n'roll", anticipano i conduttori del Dopofestival, "la musica sarà centrale, per rispettare la volontà di Claudio Baglioni. Non ci si annoierà, il ritmo sarà incalzante". Nello studio del Dopofestival sarà presente anche una resident band, composta da Federico Poggipollini (Ligabue, Litfiba), Roberto Dell'Era (Afterhours), Sergio Carnevale (Bluvertigo, Nic Cester, Max Pezzali), Beatrice Antolini (Vasco Rossi) ed Enrico Gabrielli (Calibro 35, Baustelle): "Avremo modo di assistere ad alcune esibizioni inedite degli artisti con la nostra superband", promettono. "Omaggeremo lo spirito dle rock. Cercheremo di fare una sorta di aftershow, quello che si crea nei locali e nei posti che noi frequentiamo", aggiunge Federico Poggipollini, ideale frontman del supergruppo.

Il vice direttore di Rai1 Claudio Fasulo conferma che tra gli ospiti della prima serata del Festival di Sanremo 2019 ci saranno Andrea Bocelli (che duetterà con Claudio Baglioni su "Il mare calmo della sera" e canterà poi con suo figlio Matteo) e Giorgia (si esibirà nella seconda parte della serata). Tornerà dopo l'esperienza come conduttore dello scorso anno anche Pierfrancesco Favino ("farà una performance insieme a Virginia, che sarà molto gradita"), mentre Claudio Santamaria omaggerà insieme a Baglioni, Bisio e Raffaele il Quartetto Cetra. Si esibiranno, come già anticipato, tutti i 24 artisti in gara, ma l'ordine non è stato ancora comunicato: "L'ordine sarà scelto con un criterio artistico, ma nel corso delle serate i turni di esibizione saranno a rotazione. Ogni cantante avrà una sua sessione di voto, con uno start e uno stop, per mantenere un senso di regolarità. I tuni sono scelti confrontandoci con le case discografiche e i rappresentanti degli artisti", spiega Fasulo. Dagospia ha riferito di presunte dimmissioni di Baglioni negli scorsi giorni: "Ipotesi credo mai esistita", risponde il direttore di Rai1 Teresa De Santis, "Claudio si confronta con tutte le parti in questione, perché Sanremo è l'asset fondamentale della Rai, e di conseuenza il confronto è d'obbligo. Che sia mai esistita lontamamente nelle idee di Claudio una cosa del genere... È infondata". 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.