Super Bowl, Adam Levine (Maroon 5) risponde alle critiche: ‘Avrei sbagliato mestiere se non sapessi affrontare una controversia’

Super Bowl, Adam Levine (Maroon 5) risponde alle critiche: ‘Avrei sbagliato mestiere se non sapessi affrontare una controversia’

L’ultimo intervento in merito è stato quello dell’ex Pink Floyd Roger Waters, ma le polemiche sull’halftime show del prossimo Super Bowl, la finale del campionato di football americano, pesano da mesi sulla manifestazione, prima con la defezione di Rihanna e, a seguire, di molti altri artisti, poi con la petizione perché i performer decidessero, se non di boicottare l’evento, perlomeno di inginocchiarsi durante i loro set, facendo riecheggiare il gesto messo in scena per la prima volta nel 2016 dal quarterback Colin Kaepernick. Ebbene, la principale band designata a intrattenere il pubblico durante l’halftime show, i Maroon 5, ha detto la sua sulla querelle, per bocca del frontman Adam Levine. In un’intervista, parte del promo di Entertainment Tonight, il cantante ha dichiarato: “Avrei sbagliato mestiere se non sapessi affrontare un minimo di controversia. È quello che è. Ce lo aspettavamo. Vorremmo andare avanti e parlare attraverso la musica”. Levine ha poi spiegato come la decisione finale a favore del sì sia stata presa dopo averne discusso con la formazione al completo. Dopo il confronto, spiega Levine, “ho zittito tutti i rumori e ho ascoltato me stesso e ho scelto sulla base di quello che sentivo”. Per quanto riguarda, invece il tipo di show che la band ha in serbo, Levine ha anticipato qualcosa: “Lo spettacolo è la musica. Vogliamo tornare indietro a un’epoca in cui era un po’ più semplice, quando il focus era la connessione con le canzoni”.

Oltre ai Maroon 5, gli altri performer assoldati dalla National Football League sono Travis Scott e Big Boi. Il Super Bowl si terrà nella notte tra domenica 3 e lunedì 4 febbraio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.