Greta Van Fleet, il secondo album uscirà 'sicuramente nel 2019'

Greta Van Fleet, il secondo album uscirà 'sicuramente nel 2019'

Potrebbe arrivare già entro la fine dell'anno appena iniziato il successore di "Anthem Of The Peaceful Army", disco di debutto dei Greta Van Fleet che ha segnalato la band dei fratelli Kiszka all'attenzione del pubblico internazionale: se ne è detto convinto il bassista del gruppo, Sam Kiszka, che alla testata australiana Heavy ha spiegato come nonostante i numerosi impegni dal vivo - anche in Italia, i prossimi 24 febbraio a Milano e 10 luglio a Bologna - la formazione di Frankenmuth, Michigan, stia già pensando alla propria seconda prova sulla lunga distanza.

"Ne abbiamo parlato tutti insieme, e siamo giunti alla conclusione che dobbiamo registrare un nuovo disco il prima possibile", ha detto Kiszka: "L'unica cosa che posso dire, adesso, è: aspettatevi sicuramente il nostro secondo album entro la fine del 2019".

"Sono molto eccitato dalla cosa", ha proseguito il bassista: "Se [a un disco] pensi troppo, va a finire che diventa innaturale, ed è molto facile caderci. Quindi faremo quello che dovremo fare, scrivendo e suonando la musica che ci piacerebbe ascoltare. C'è un sacco di roba alla quale stiamo lavorando, in questo periodo, che è molto eccitante e molto fresca, e che ci ha portato in posti dove non siamo mai stati, sia letteralmente che in senso figurato. Credo che il nostro prossimo album sarà molto 'mondano', per così dire: visitare il Giappone, l'Australia, e vivere così tante esperienze nuove, ascoltare suoni nuovi... Le sfumature che ci sono nelle nostre teste finiranno dentro il disco: queste cose hanno spedito alle stelle la nostra creatività, perché dobbiamo ancora vedere tante belle cose che ancora non abbiamo visto. Già, è una vita meravigliosa". 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.