NEWS   |   Pop/Rock / 22/01/2019

Nick Cave, 'quasi finito' il nuovo album: 'E' meraviglioso'

Nick Cave, 'quasi finito' il nuovo album: 'E' meraviglioso'

A poco meno di tre anni da "Skeleton Tree", Nick Cave ha annunciato di aver "quasi terminato" i lavori a un nuovo album in studio, sempre realizzato in compagnia dei Bad Seeds, la band che accompagna il già frontman dei Birthday Party oggi composta da Thomas Wydler alla batteria, Martyn P. Casey al basso, Jim Sclavunos a percussioni, organo e cori, Warren Ellis a violino, chitarra, tastiere, flauto e cori, George Vjestica a chitarra e piano e Toby Dammit a piano e tastiere: a rivelarlo, riferisce l'NME, è stato lo stesso cantautore australiano nel corso di un incontro pubblico tenuto a Melbourne lo scorso sabato, 19 gennaio.

"Siamo molto vicini alla fine del nuovo disco", ha dichiarato Cave: "A mio giudizio, è meraviglioso. Sono molto, molto eccitato".

Al momento non si hanno dettagli sul lavoro, il diciassettesimo composto di inediti in studio nella carriera solista dell'artista, iniziata nel 1985 con "From Her to Eternity".

Già lo scorso mese di settembre la moglie del cantante, Suzie Bick, aveva svelato come il marito fosse al lavoro con i suoi collaboratori abituali per mettere mano - in uno studio di Los Angeles - al seguito di "Skeleton Tree": "Alcune delle nuove canzoni gli si sono rivelate di notte, sotto forma di sogni febbrili. Sono le sue canzoni febbrili".

La prossima prova sulla lunga distanza di Cave sarà la seconda realizzata dal 1990 senza l'apporto di Conway Savage, il pianista dei Bad Seeds scomparso lo scorso settembre dopo una lunga lotta contro un male incurabile.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi