Faith No More, il tastierista Roddy Bottum rivela: 'Continuiamo a lavorare a nuova musica'. Ma...

Faith No More, il tastierista Roddy Bottum rivela: 'Continuiamo a lavorare a nuova musica'. Ma...

Il tastierista della band capitanata da Mike Patton Roddy Bottum (nella foto) ha rivelato, nel corso di un'intervista rilasciata a Chandler Sorrells, di essere al lavoro con i compagni di band Mike Bordin e Billy Gould a materiale musicale inedito, potenzialmente convogliabile in un nuovo progetto discografico da far seguire a "Sol Invictus", l'ultima prova di inediti in studio dei Faith No More pubblicato nel 2015: tuttavia, sempre stando a quanto detto da Bottum, al momento non ci sarebbe alcun progetto concreto perché le nuove composizioni possano essere diffuse presso il pubblico.

"L'ultimo disco è stato davvero difficile da fare", ha spiegato Bottum: "Mi sono sentito davvero bene, ed è stato davvero un grande esercizio che ci ha aiutati nel portare il nostro processo creativo a un livello superiore. Era la direzione che dovevamo prendere per registrare 'Sol Invictus'. Eravamo tornati a passare molto tempo insieme, a conoscerci di nuovamente, a fare di nuovo musica e a suonare vecchie canzoni. Poi però la faccenda ha raggiunto un punto in cui ci sembrava logorante suonare dal vivo solo i brani di repertorio. Così abbiamo portato il tutto a un livello successivo [registrando un nuovo disco] e questo è stato davvero bello. Nonostante non sia stato facile, ci siamo allontanati da questa situazione con prospettive davvero positive e ottimistiche".

"Vado periodicamente a San Francisco a fare musica con questi ragazzi. Quello che facciamo è una cosa davvero speciale, unica, che condividiamo - io, Mike Bordin e Billy Gould - da quando eravamo giovanissimi", ha proseguito Bottum: "Tutti noi riconosciamo che ciò che siamo stati capaci di creare non è qualcosa a cui qualcuno di noi vuole voltare le spalle. Anzi, è qualcosa piuttosto divertente da fare. Quindi, nella speranza poter andare avanti e fare nuova musica, continuiamo a farlo. Anche solo per ritrovarci e parlare delle prospettive che abbiamo, delle canzoni e di dove andremo in futuro".

A rendere improbabile, almeno a breve, un rientro dei Faith No More in attività parrebbe essere proprio Mike Patton. "Se qualcosa [di nuovo] mai dovesse accadere, accadrà in modo del tutto naturale", aveva spiegato il frontman alla trasmissione radiofonica Full Metal Jackie: "Non credo che succederà, penso che abbiamo alterato un po' troppo l'equilibrio della situazione. Ma chi può dirlo? Una reunion è un po' come un barbecue coi parenti: ti ritrovi un giorno di fianco a tuo zio e alla fine gli dici 'Bene, ci vediamo alla prossima grigliata, ok?'. Voglio dire, è esattamente così che va questo genere di cose".

Del resto già all'indomani della pubblicazione di "Sol Invictus" Patton - sentito dall'Associated Press - non si era dimostrato particolarmente proiettato verso un futuro con quello che è stato il suo progetto più fortunato dal punto di vista commerciale:

Un uomo anziano si preoccupa solo di arrivare al giorno seguente. E noi siamo anziani. Per cui quello che facciamo è pensare a quello che accadrà il giorno dopo o al progetto più imminente che abbiamo - quindi, onestamente, non abbiamo nessun piano per ciò che accadrà dopo questo disco e il tour

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.