NEWS   |   R'n'B / hip hop / 09/11/2018

6ix9ine, spari durante le riprese di un video con Kanye West e Nicki Minaj

6ix9ine, spari durante le riprese di un video con Kanye West e Nicki Minaj

Secondo quanto riportato da TMZ e da The Blast si sarebbero verificati degli spari durante quello che con ogni probabilità era un set di riprese, in una proprietà di Beverly Hills affittata dalla crew del rapper statunitense 6ix9ine per circa 80 milioni di dollari - per il video di uno dei brani del nuovo album di 6ix9ine, noto anche come Tekashi69 o anche Tekashi, che includeva la presenza, nella clip, di Kanye West e Nicki Minaj.

Scrive sempre TMZ che nessuno sarebbe rimasto ferito dagli otto spari di arma da fuoco che avrebbero colpito la residenza, uno dei quali si sarebbe scontrato contro la finestre del bagno. Mentre Kanye West si trovava già nella residenza - immediatamente abbandonata dopo gli spari -, Nicki Minaj non era ancora arrivata al momento dell’aggressione.

Non è la prima volta che il rapper, al secolo Daniel Hernandez, finisce nel mirino di una sparatoria. Nei giorni scorsi la sua guardia del corpo è stata ferita da alcuni colpi di arma da fuoco fuori da un ristorante newyorkese, subto dopo la sentenza che ha condannato 6ix9ine a quattro anni di libertà vigilata e a diverse ore di servizi sociali per aver violato i termini di un patteggiamento giunto dopo la condanna per reati di natura sessuale.

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi