SIAE, è Mogol il nuovo Presidente

SIAE, è Mogol il nuovo Presidente

Dopo le dimissioni di Filippo Sugar, rassegnate lo scorso 31 luglio, mettendo nero su bianco la sua rinuncia, al termine del mandato, alla carica di Presidente della Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE), il Consiglio di Sorveglianza dell’ente pubblico ha annunciato che sarà Giulio Rapetti, in arte Mogol, il nuovo Presidente (del Consiglio di Gestione) della SIAE. 

Ad affiancare Mogol saranno, in qualità di Consiglieri, Salvatore Nastasi, Roberto Razzini, Claudio Buja e Federico Monti Arduini. A ricoprire la carica di Presidente del Consiglio di Sorveglianza sarà, invece, il giornalista, scrittore e sceneggiatore Andrea Purgatori. Paolo Franchini è stato confermato per la carica di Vice Presidente.

Mogol, classe 1936, ha iniziato la sua carriera nei primi anni Sessanta, collaborando con artisti come Mina, Bobby Solo, Tony Renis e Tenco, per approdare poi alla storica collaborazione con Lucio Battisti. Il dopo-Battisti ha visto Mogol al fianco di Riccardo Cocciante, Gianni Bella, Mango, Gianni Morandi e Adriano Celentano. 

Nel 1975, con altri artisti, ha fondato la Nazionale Italiana Cantanti per raccogliere fondi a scopo benefico. Nel 1992 ha, invece, creato in Umbria il cosiddetto CET, una scuola di perfezionamento musicale nata con lo scopo di valorizzare i nuovi professionisti della musica pop.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.