Primer 55, addio al cantante Jason Luttrell

Jason Luttrell, conosciuto anche come J-Sin, frontman dei Primer 55, è morto lo scorso venerdì, 10 agosto, presso il Baptist Memorial Hospital Desoto di Southhaven, Mississippi: a darne notizia è stato il chitarrista della formazione nu-metal di Louisville, Bobby Burns. La cause del decesso non sono state comunicate: la famiglia si è limitata a far sapere come Luttrell fosse "malato da tempo".

"E' scomparsa una persona che una volta, per me, rappresentava il mio migliore amico. Ce ne andavamo in giro a Memphis in skateboard, nel pieno della notte, a fare gli scemi. Scrivevamo canzoni. Parlavamo dei nostri sogni. Poi uno dei nostri sogni si è avverato e abbiamo firmato un contratto discografico che ha cambiato per sempre le nostre vite", ha fatto sapere Burns, in una nota: "Siamo stati su un ottovolante che da migliori amici ci ha fatti diventare soci in affari, poi la noia ci ha trasformati da soci in affari a esseri umani spregiudicati che hanno fatto molte scelte sbagliate. Ci siamo divertiti molto ma abbiamo passato molti momenti difficili. Sono triste per non essere mai più riuscito a ritrovarmi con lui, a qualsiasi livello.

"Jason non è stato solo la voce dei Primer 55, ma anche di un'epoca, oltre che a un essere umano gentile", ha aggiunto il bassista della formazione Joshua Toomey per mezzo del suo podcast Talk Toomey: "Ha avuto il suoi problemi, e aveva i suoi vizi, ma alla fine ci mancherà".

I Primer 55 pubblicarono due album per la Island Records nella prima metà degli anni Duemila, "Introduction to Mayhem", nel 2000, e - un anno dopo - "(The) New Release". Nel 2003 la band si sciolse per tensioni interne, dovute anche alla dipendenza del frontman da alcol e droghe: il chitarrista Bobby Burns entrò in forze nei Soulfly, ma nel 2007, durante una pausa del gruppo di Max Cavalera, l'artista tentò di riunire la sua prima band, almeno dal vivo. I Primer 55, tuttavia, dopo sole tre settimane di tour furono costretti a cancellare tutti gli impegni dal vivo a causa delle intemperanze di Luttrell, che in seguito si fece ricoverare in una struttura specializzata per combattere la dipendenza. Dopo essere diventati nel 2010, con il licenziamento di tutti gli elementi, un progetto solista di Burns, i Primer 55 nel 2015 sono stati ufficialmente messi da parte in favore dei Murder The Flesh, nuovo progetto del cantante e chitarrista.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.