Marilyn Manson si difende: «Non ho picchiato il direttore di ‘Spin’»

Marilyn Manson si difende: «Non ho picchiato il direttore di ‘Spin’»
Qualche giorno fa Rockol ha riportato la notizia secondo la quale, nel backstage dell’Hammersmith Ballroom di New York, Marilyn Manson avrebbe fatto malmenare Craig Marks, il direttore della nota rivista americana “Spin”: notizia diffusa dallo stesso Marks e sulla cui veridicità sta indagando la polizia americana. Ora, dopo un silenzio di una settimana, arriva la versione di Marilyn, il quale naturalmente nega che il fatto sia avvenuto in questi termini. «Gli ho semplicemente detto che ero stufo della natura immatura del suo business e stanco per tutta una serie di accordi rotti. Gli ho detto anche che non desidero più lavorare per lui perché la sua rivista non rispetta i musicisti ed i loro fans», ha detto il frontman del gruppo. Ci viene un terribile sospetto: che la cagnara sia stata organizzata solo per far parlare nuovamente di Marilyn, visto che negli USA venerdì 4 dicembre (giorno in cui Manson sarà in concerto a Milano) esce il suo secondo singolo, “I don’t like drugs”?
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.