ANOHNI: 'Stasera terrò il mio ultimo concerto, ma nessuno mi crede'

ANOHNI: 'Stasera terrò il mio ultimo concerto, ma nessuno mi crede'

ANOHNI, l'artista transgender un tempo conosciuta come leader del progetto Antony and the Johnsons (e all'anagrafe Antony Hegarty) ha fatto sapere, per mezzo di un post [poi cancellato nella notte tra sabato 18 e domenica 19 dicembre, ndr] pubblicato sul proprio canale Instagram ufficiale, di voler dare l'addio ai concerti con lo show che l'avrà per protagonista, la sera di oggi, sabato 18 novembre, ad Aarhus, in Danimarca, nell'ambito della manifestazioni organizzate dalla municipalità locale dopo la nomina della città a Capitale Europea della Cultura.

"Tra poco sarò sul palco con la Aarhus Symphony Orchestra: continuo a dire a tutti che questo è il mio ultimo concerto ma nessuno mi crede"

Per il momento l'addio ai live non è stato confermato ufficialmente né dal management dell'artista né dagli organizzatori dell'evento. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.