Fabrizio Cammarata - la recensione di "Of Shadows"

Fabrizio Cammarata - la recensione di "Of Shadows"

Fabrizio Cammarata, palermitano di nascita e cittadino del mondo per scelta, si presenta con tutti i suoi tormenti del cuore nel nuovo album "Of Shadows", perché, come un guaritore messicano gli ha suggerito, per cercare la felicità bisogna prima scavare a fondo nelle proprie ombre. Un disco crepuscolare fatto di melodie agrodolci, ma non per questo meno impetuoso.

"A tratti candido e cristallino, ma anche rabbioso e istintivo nell’esporsi così alla pubblica piazza, Fabrizio Cammarata fa della sua anima cosmopolita, eppure profondamente mediterranea, uno strumento per guardarsi dentro e affrancarsi così dalle proprie angosce, secondo un rito liberatorio di cui questo “Of Shadows” ne rappresenta l’epilogo."

Leggi la recensione completa di "OF SHADOWS" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.