Carla Bruni - la recensione di "FRENCH TOUCH"

Carla Bruni - la recensione di "FRENCH TOUCH"

Il "tocco francese" di Carla Bruni trasmette un senso di distacco estetizzante. Imbeccata dall'ex presidente dalla Verve, la supermodella ha messo assieme brani pop di grande successo (“Enjoy the silence”, “Miss you”), classici d'altri tempi (“Moon river”, “Crazy”), pezzi che non t'aspetti cantati da lei (“Jimmy jazz”, “Highway to hell”). Ma a volte la forza degli originali è neutralizzata a favore di un cliché fatto di morbido intimismo.

Lei dice che queste sono le canzoni che amava suonare alla chitarra, dai 9 ai 29 anni. C’è di tutto, dai Clash agli ABBA passando per Patsy Cline e Holly Golightly – il personaggio, non la rocker. Pare che l’idea di un album cantato da Carla Bruni in lingua inglese sia venuta a David Foster, all’epoca presidente dell’etichetta Verve. Canzoni nuove non ce n’erano, s’è ripiegato su una dozzina di pezzi di varia provenienza. Eppure, dopo avere sperimentato il tocco dell’ex supermodella, diventano materia omogenea. Come se il “French touch” evocato nel titolo – un’espressione molto usata ai tempi del boom di Air e Daft Punk – consistesse nel ridurre le canzoni a cartoline sonore languide e soffuse.

Leggi la recensione completa di "FRENCH TOUCH" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.