Paolo Belli è stato eletto presidente della Nazionale Italiana Cantanti

Paolo Belli è stato eletto presidente della Nazionale Italiana Cantanti

Paolo Belli è stato eletto Presidente della Nazionale Italiana Cantanti, giunta al suo 36esimo anno di attività. Il musicista emiliano è il settimo presidente della storia della Associazione. Giunge dopo Mogol, Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, Enrico Ruggeri, Pupo e Luca Barbarossa.

Queste le prime parole di Paolo Belli dopo l’elezione: "Sono felice e commosso per questa nomina e mi auguro di essere all'altezza dei miei predecessori. Spero di avere imparato da loro e prometto di mettere tutto l’impegno affinché gli italiani continuino a stare al nostro fianco. Così come spero che stiano al nostro fianco anche il 30 maggio in occasione della 26esima 'Partita del cuore' che ci vedrà impegnati allo Juventus Stadium a Torino assieme ai Campioni per la ricerca”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.