Elliott Smith - la recensione di "Either/Or (Expanded Edition)"

Quella di Elliott Smith è stata un'esistenza tragica e tormentata. Nella sua breve carriera il musicista originario di Omaha, Nebraska, ha portato in scena il suo mondo interiore di di sconfitte, occasioni perse, treni ormai passati e andati via per sempre, fino ad arrivare a conquistare una nomination all'Oscar per la miglior canzone originale, in gara con quella "My heart will go on" che tutti conosciamo. Una parabola umana e artistica unica nel suo genere, che dalla rabbia del grunge ha conquistato il pubblico con un sound intimo e dolente, che ha il suo apice nel capolavoro del 1997 "Either/Or", di cui ricorre ora il ventennale con una nuova edizione ampliata e rimasterizzata. 

Questa nuova edizione di “Either/or” commemora la pietra angolare di un cantautore irrequieto in costante lotta con sé stesso e la sua anima a pezzi. Quelle canzoni, al contempo così gentili e affannate, sono ancora adesso, a distanza di vent’anni, di una lucidità disarmante nella loro spietata analisi delle contraddizioni della vita moderna. Le storie contenute, vere o presunte tali che siano, mettono in luce le difficoltà esistenziali di un uomo un po’ traballante con i toni pacati di chi non ha bisogno di fare troppo rumore per raccontare del proprio malessere.

Leggi la recensione completa di "EITHER/OR (EXPANDED EDITION)" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.