Ligabue, il tour nei palasport debutta a Roma (e arriva anche in Sardegna)

Ligabue, il tour nei palasport debutta a Roma (e arriva anche in Sardegna)

Il tour nei palasport di Ligabue avrebbe dovuto debuttare questa sera, mercoledì 1° febbraio, con la data zero in programma a Jesolo. Il concerto, però, è saltato per alcuni problemi di salute del rocker di Correggio - costretto a tre giorni di riposo - ed è stato posticipato al 26 aprile.

La data di venerdì 3 febbraio al PalaLottomatica di Roma sarà dunque la prima assoluta della tournée che vedrà il cantautore far ascoltare per la prima volta dal vivo le canzoni contenute all'interno del suo ultimo disco, "Made in Italy".

Il PalaLottomatica di Roma, a dire il vero, ospiterà quasi una mini-residency di Ligabue e della sua band: oltre alla data di venerdì 3 febbraio, il cantautore si esibirà sul palco del palazzetto dello sport romano anche il 4, il 6, il 7 e il 10 febbraio. Poi comincerà a girare l'Italia: il calendario del tour si compone al momento di oltre 50 date in tutta la penisola.

La tournée, che è stata battezzata "Made in Italy - Palasport 2017", terrà impegnato il rocker di Correggio fino alla fine di maggio. Ma il calendario è in continuo aggiornamento e vista la grande richiesta da tutte le regioni di Italia gli organizzatori informano che prossimamente saranno inseriti in calendario appuntamenti anche in Sardegna.

In scaletta, oltre ai successi di sempre, ci saranno tutti i brani contenuti all'interno di "Made in Italy". Accanto a pezzi come "Balliamo sul mondo", "Certe notti", "Il sale della terra", "Piccola stella senza cielo", "Il muro del suono", "Tra palco e realtà", dunque, troveremo non solo i singoli "G come giungla", "Made in Italy" e "È venerdì, non mi rompete i coglioni", ma anche "La vita facile", "Mi chiamano tutti Riko", "Vittime e complici", "Meno male", "Ho fatto in tempo ad avere un futuro", "L'occhio del ciclone", "Quasi uscito", "Dottoressa", "I miei quindici minuti", "Apperò" e "Un'altra realtà".

Dall'archivio di Rockol - Il nuovo album "Start":: la genesi del disco
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!
19 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.