That’s live: le canzoni dei Rockin’ 1000: "Born to be wild"

That’s live: le canzoni dei Rockin’ 1000: "Born to be wild"

Venerdì 27 gennaio esce “That’s live”, l’album della “più numerosa rock band del mondo”, come ama definirsi il collettivo guidato da Fabio Zaffagnini. Dopo performance di “Learn to fly” che fatto il giro del mondo e ha convinto i Foo Fighters a venire a suonare a Cesena, la mega-band  composto da mille musicisti, appunto ha tenuto un concerto intero, lo scorso 24 luglio allo Stadio Manuzzi di Cesena. 17 canzoni in scaletta, cover di Ramones, Ac/Dc, Beatles, Black Keys, Rolling Stones, sotto la guida del direttore d’orchestra Marco Sabiu.

“That’s Live – The Biggest Rock Band on Earth live in Cesena 2016” diventa ora un CD in uscita il 27 gennaio, (preordinabile qui). Rockol, in questi giorni, vi racconta le storie delle canzoni scelte dai Rockin’ 1000 per il loro concerto, facendovi ascoltare gli originali.


"Born to be wild" è stata scritta da Dennis Edmonton ovvero Mars Bonfire, cantautore canadese. Ma è stata ovviamente resa popolare dagli Steppenwolf. E', da alcuni, considerata la prima canzone heavy metal, per via della strofa che parla di un "heavy metal thunder".

Venne incisa dagli Steppenwolf per loro disco di debutto del '68, e venne inclusa nella colonna sonora di "Easy rider", il film di Dennis Hopper del '69. Per questo motivo è anche associata all'immaginario del mondo dei motociclisti.


"Born to be wild" è la quara canzone in scaletta del concerto dei Rockin' 1000. «In questo album si respira la magia che ha fatto tremare il prato quel giorno a Cesena», ha spiegato Fabio Zaffagnini, ideatore di Rockin’1000, «un progetto folle, nato per gioco, che oggi ci ha portato a realizzare qualcosa di unico. Ascoltare 1000 musicisti è già di per sé un’esperienza incredibile, ma assistere ad un loro concerto con la partecipazione del pubblico, così caloroso ed empatico è stato qualcosa di pazzesco, difficile da descrivere, ha superato ogni nostra aspettativa. Il disco permette di entrare dentro quella magia e capire cosa possono scatenare 1000 musicisti».
Ecco la tracklist completa del disco

1 – Bitter Sweet Symphony – Verve
2 – Come Together – Beatles
3 – Gold On The Ceiling - Black Keys
4 – Born To Be Wild – Steppenwolf
5 – Jumpin’ Jack Flash – Rolling Stones
6 – It’s A Long Way To The Top – AC/DC
7 – C’Mon Everybody - Eddie Cochran
8 – Seven Nation Army – White Stripes
9 – BlitzKrieg Bop – Ramones
10 – Smells Like Teen Spirit – Nirvana
11 – Rebel Rebel – David Bowie
12 – Police On My Back - Clash
13 – People Have The Power - Patti Smith
14 – Rockin’ In The Free World - Neil Young
15 – Song 2 - Blur
16 – Medley
17 – Learn To Fly - Foo Fighters

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.