George Michael, il suicidio e i tweet di Fadi Fawaz: 'Il mio account è stato hackerato'

George Michael, il suicidio e i tweet di Fadi Fawaz: 'Il mio account è stato hackerato'

"L'unica cosa che George desiderava era morire. Ha tentato molte volte di uccidersi e ce l'ha finalmente fatta", recita uno dei tanti tweet pubblicati nelle ultime ore sull'account di Fadi Fawaz, il compagno di George Michael, aprendo un nuovo e inquietante scenario sulla morte della popstar britannica, quello del suicidio. I tweet sono stati prontamente rimossi e l'account Twitter di Fadi Fawaz è stato chiuso, ma i messaggi non sono sfuggiti alla Rete e nel giro di pochi minuti sono stati riportati ovunque. Ma George Michael si è davvero suicidato? E per quale motivo Fawaz avrebbe deciso di rivelarlo sui social network? Il compagno del compianto ex membro degli Wham dice di non essere stato lui a pubblicare quei tweet e in un'intervista concessa al Daily Mirror ha fatto sapere che il suo account Twitter è stato hackerato:
 

"Sono sotto shock per quello che è successo con Twitter. Il mio account Twitter è stato hackerato e chiuso. Mi spaventa un po', ad essere onesto. Io non ho pubblicato quei tweet. Mi sono svegliato alle 11.30 di mattina e ho visto quanto era stato riportato. Ma non mi curo di queste cose".


George Michael è morto lo scorso 25 dicembre, all'età di 53 anni. A ritrovarlo senza vita, nella propria casa, è stato proprio il compagno Fadi Fawaz: i primi esami condotti sul corpo del cantante si sono rivelati inconcludenti, in quanto non sono riusciti a fornire le cause del suo decesso.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.