NEWS   |   Clubbing / 16/09/2016

A Skepta (con "Konnichiwa") il Mercury Prize per il miglior album del 2016

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/VbRAEuDpHGp4z8TSv88zwOkHu0Q=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fmedia.timeout.com%2Fimages%2F103285706%2F710%2F399%2Fimage.jpg

Nella serata del 16 settembre è stato assegnato, con una cerimonia ufficiale, il Mercury Prize per il 2016 - ovvero il premio annuale che la British Phonographic Industry e la BARD (Associazione Discografica Britannica), dal 1992, conferiscono a quello che una giuria specializzata identifica come il miglio album britannico o irlandese dell'annata.

Quest'anno il prezioso riconoscimento è andato al dj e produttre Skepta,. che con il suo album "Konnichiwa" ha battuto anche David Bowie (che veniva identificato come il favorito del lotto di contendenti - che comprendeva anche Radiohead, Anohni, Savages e The 1975). La giuria che ha emesso il proprio verdetto comprendeva il frontman dei Pulp Jarvis Cocker, la dj di Radio 1 Annie Mac, il produttore Naughty Boy e Jessie Ware.

Ma chi è Skepta?

Nato nel 1982 a Tottenham (Inghilterra), il suo vero nome è Joseph Junior Adenuga e la sua famiglia è di origine nigeriana. Nel 2003 ha iniziato la propria attività come dj membro della Meridian Crew, nell'ambito grime (il genere nato nei primi anni Duemila a Londra, come evoluzione di garage e jungle). Dal 2005 ha iniziato a muoversi da solo come MC, per poi diventare uno dei fondatori del collettivo grime (ed etichetta) Boy Better Know, col fratello Jma. Dal 2008 Skepta ha iniziato la sua ascesa verso il top delle classifiche, prima con una raffica di singoli dai risultati progressivamente sempre più buoni.

Ha fino a ora inciso quattro album: "Greatest Hits" (2007), "Microphone Champion" (2009), "Doin' It Again" (2011), "Konnichiwa" (2016); inoltre ha pubblicato quattro mixtape: "Joseph Junior Adenuga" (2006), "Been There Done That" (2010), "Community Payback" (2011) e "Blacklisted" (2012).

 

 

 

The Tottenham-born artist dedicated the award to his parents, who he brought on-stage with him to accept the award. He was also joined by members of his Boy Better Know crew, including brother JME.

 

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi