Metal Tales: Ozzy Osbourne

Metal Tales: Ozzy Osbourne

Ozzy, il Madman, ha segnato la storia del rock e dell’heavy metal sia con i leggendari Black Sabbath che come artista solista. È un vero gigante di statura ineguagliabile e – come accade a ogni gigante che si rispetti – intorno a lui fioriscono leggende, opinioni e racconti. Ecco una selezione gustosa di citazioni e frasi di Mr. Osbourne in persona, per rafforzare ancora di più il mito: Speak of the devil!

- Di tutte le cose che ho perso, il mio cervello è quella che mi manca di più!

- Suonare era meglio che lavorare in fabbrica. Era divertente entrare in una band e girare il mondo, anche perché nel 1969 il viaggio più lungo che avevo mai fatto era stato per arrivare in fondo alla via dove abitavo. Quando mi unii ai Black Sabbath, andammo in giro per l’Europa. Vivevamo con pochissimo, ma era divertente.

- I Pink Floyd erano musica per ragazzi ricchi che andavano al college e noi Black Sabbath eravamo esattamente il cazzo di opposto di quella roba.

- Sì, sono il rocker folle che ha staccato la testa a un pipistrello con un morso e che ha pisciato sulle mura di Fort Alamo; ma ho anche un figlio a cui piace incasinarmi la tv, quindi se vado a farmi una tazza di te poi mi rilasso e cerco di guardare qualcosa su History channel, poi la cazzo di tv non funziona. Vedere questa roba ha confuso di brutto la gente. Credo che avessero idea che se non ero in giro a farmi arrestare perché troppo strafatto, me ne stavo in una caverna appeso a testa in giù, a bere sangue di serpente. Ma io sono come un clown: alla fine della giornata arrivo a casa, mi levo il cerone e il naso rosso a palla e divento un papà.

- Avrebbe potuto andarmi molto peggio... potrei essere Sting!

- Un’intera vita di sbronze, droga e sesso senza precauzioni ti fotterà di brutto! Insomma, guardate me.

- Io sono davvero innamorato del mio pubblico. Quando sono sul palco, non sono loro ad avere il privilegio di vedere me. Il privilegio è il mio, perché posso vedere loro.

Ozzy Osbourne è protagonista di Metal for the Masses : scopri il catalogo Sony Music Century media a prezzo speciale

Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 mar
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.