Eagles, la moglie del co-fondatore Randy Meisner trovata uccisa a colpi di arma da fuoco nella sua casa in California

Eagles, la moglie del co-fondatore Randy Meisner trovata uccisa a colpi di arma da fuoco nella sua casa in California

A poco meno di due mesi dalla scomparsa di Glenn Frey, è da segnalare un altro lutto in casa Eagles: la moglie di Randy Meisner, che insieme allo stesso Frey, a Don Henley e a Bernie Leadon fondò nel 1971 la band di "Hotel California" (pur lasciandola nel '77), è stata trovata morta nella casa che la coppia condivideva a Studio City, Los Angeles. Secondo quanto riferito dai diversi media statunitensi, il cadavere della donna sarebbe stato trovato nella giornata di ieri, domenica 6 marzo. Tutta meno che definita, al momento, sarebbe la dinamica dell'incidente: secondo RadarOnline, lo stesso Meisner avrebbe dichiarato alla polizia giunta sul luogo del ritrovamento che la moglie sarebbe stata colpita per errore (non specificando da chi) mentre cercava qualcosa in una cabina armadio. Page Six riferisce invece di un fermo di un sospettato compiuto dalle autorità, la cui identità, tuttavia, non è ancora stata resa nota. TMZ riporta di un Meisner in stato confusionale all'arrivo degli agenti, talmente spaesato da non essersi nemmeno resosi conto della morte della consorte.


Secondo le prime ricostruzioni, una pattuglia della polizia sarebbe stata chiamata nella prima serata di domenica dalla moglie di Meisner in seguito a un episodio di violenza domestica, denunciato dalla stessa donna, che accusava il marito di comportarsi in modo scostante: un'ora e mezza dopo ai centralini della centrale è arrivata un'altra chiamata, questa volta di Meisner, che di informava di aver visto sua moglie recarsi in un'altra stanza e di aver sentito subito dopo un colpo d'arma da fuoco. Le indagini, al momento, sono in pieno svolgimento.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.