Marlene Kuntz, nuovo album: metti in musica un testo di Godano e apri un concerto della band

Marlene Kuntz, nuovo album: metti in musica un testo di Godano e apri un concerto della band

Si intitola “Lunga attesa” il nuovo album dei Marlene Kuntz: l’album della band di Cuneo uscirà il 29 gennaio 2016. Per lanciarlo, il gruppo ha scelto una originale iniziativa, che mira a coinvolgere musicisti e a dare loro una opportunità di farsi notare.

Il gruppo diffonde il testo della title-track (lo trovate qua in fondo alla news e sulla pagina Facebook del gruppo) e chiede a band ed artisti di musicarlo, creandone così una versione personale, e di inviarlo entro il 28 gennaio su un'apposita pagina. Con la collaborazione di 4 testate on-line (oltre a noi di Rockol aderiscono all’iniziativa i “cugini” di Ondarock, Onstage, Rockit) verranno scelte le tre migliori versioni, miglior arrangiamento, miglior esecuzione,  versione più originale. I rispettivi autori delle tre versioni avranno la possibilità di aprire il concerto in occasione della prima data del tour, in partenza da marzo.  Il nome dei vincitori verranno annunciati nei primi giorni di Febbraio. Spiegano i Marlene Kuntz

 


"Abbiamo deciso di invitare chiunque ne abbia voglia, a crearci la sua musica personale, dai gruppi più o meno visibili al musicista introverso e creativo che non ama troppo affacciarsi ufficialmente al mondo. Desideriamo dare ai nostri fans e a chiunque suoni e componga, per professione o diletto, e ne abbia voglia, la possibilità di realizzare una propria versione di un nostro testo inedito, lasciando immaginare alla loro fantasia come potrà essere il nostro pezzo inciso. Speriamo di ricevere numerosi progetti musicali. Tra tutti quelli che arriveranno, ne verranno scelti tre ed i rispettivi autori avranno la possibilità, se desiderata, di aprire il nostro concerto in occasione della prima data del tour; il brano verrà pubblicato e promosso sui nostri canali e su quelli dei nostri siti partner. Riteniamo comunque che la cosa più affascinante di questa idea, sia l’invito alle persone a far musica e a condividerla, dando loro un’occasione di visibilità."


LUNGA  ATTESA - IL TESTO
(Cristiano Godano/ Marlene Kuntz)

Noi non siamo altro che nulla
nelle immensità universali
Mio Dio...

Nulla è pur sempre qualcosa
nelle vastità concettuali
Mio Dio...

Ma è così importante
quanto piccoli siamo noi?

Siamo un accidente casuale
nell'ebbrezza universale
Mio Dio...

Ed è pur sempre meraviglioso
un'epifania prodigiosa
Mio Dio...

Ma è così importante
quello che pensiamo noi?
Crediamo noi?
Vediamo noi?
Sappiamo noi?

Vago per il sentiero pensieroso
e sono molteplici i miei stati d'animo
rido e sospiro e sorrido dubitoso
mi prendo sul serio e all'istante mi biasimo

Lunga attesa. 
E io aspetterò.

Cianciano gli uccellini sopra i rami.
Mormora come un fiume la fabbrica,
di laggiù dove il cielo ha più chiarori,
e ciuffi di spighe il vento solletica.

Lunga attesa. 
E io aspetterò.

Dall'archivio di Rockol - Sapore di miele (#NoFilter)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.