Il Re e i suoi sudditi: i più grandi duetti di B.B. King - VIDEO

Il Re e i suoi sudditi: i più grandi duetti di B.B. King - VIDEO

Al di là della tecnica, dello stile e del sound, una delle tante ragioni per le quali B.B. King ha radicalmente cambiato la storia della musica contemporanea è stata la sua capacità di esportare il blues nei generi commercialmente più popolari in anni dove il fascino per il recupero della tradizione non era - a differenza di oggi - un trend assecondabile a livello mainstream: ecco perché il colosso delle dodici battute di ha avuto l'opportunità di collaborare con praticamente tutte le più grandi rockstar che abbiamo segnato la storia degli ultimi sessant'anni. Dagli U2 a Eric Clapton, passando per "colleghi" come John Lee Hooker e T-Bone Burnett, sono tantissimi i nomi - più o meno noti - di discepoli corsi almeno una volta alla corte del Maestro scomparso oggi.

Blues elettrico distillato, praticamente allo stato puro: Eric Clapton incontra B.B. King per quello che sarà uno degli album commercialmente più fortunati del veterano del blues, ”Riding with the King”.

Nel '97 nell'album "Deuces wild" una pattuglia di grandissimi del rock e del pop internazionale affiancò King per un album di duetti passato alla storia. Tra gli altri intervenuti a omaggiare il gigante delle sei corde, Van Morrison, che prestò la sua voce per "If you love me".

"Paying the cost to be the boss": i Rolling Stones non potevano scegliere brano migliore per onorare il Re.

Joe Cocker entrò in studio con King per registrare una versione di "Dangerous mood".

Il veterano del blues incontra il veterano del country-folk: B.B. King e Willie Nelson insieme per "Night life".

"Rattle and hum", il rockmentary del 1988 sul "periodo americano" degli U2, documentò la collaborazione del quartetto irlandese con B.B. King su "When love comes to town".

B.B. King con Stevie Wonder su un super-classico del repertorio del Re, "The thrill is gone".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.