Sanremo 2015: il mestiere del direttore d'orchestra, raccontato da Mauro Pagani

Sanremo 2015: il mestiere del direttore d'orchestra, raccontato da Mauro Pagani

E' una delle figure più mitizzate del Festival di Sanremo: il direttore d'orchestra. Negli anni alcuni dei musicisti che salgono sul palco dell'Ariston a dirigere gli orchestrali sono diventati dei veri e propri miti, da Peppe Vessicchio, a Fio Zanotti, da Bruno Sartori, a Marco Sabiu, per nominare i primi che vengono in mente.

Ogni artista in gara ha il suo direttore d'orchestra personale, e alcuni direttori dirigono più artisti (solitamente quando sono della stessa casa discografica).Quest'anno tra i direttori d'orchestra c'è anche Mauro Pagani, una delle figure più importanti della musica italiana. Il musicista ed ex collaboratore di Fabrizio De André è stato il direttore musicale del Festival nelle ultime due edizioni, quelle condotte da Fabio Fazio. Quest'anno accompagna sul palco dell'Ariston Nina Zilli, di cui è anche produttore per il nuovo album "Frasi e fumo".

In questa videointervista Pagani racconta il retroscena del lavoro del direttore d'orchestra: un lavoro che apparentemente si consuma nei tre-quattro minuti sul palco dell'Ariston, ma che invece è frutto di mesi di preparazione. Ecco cosa ci ha raccontato



Contenuto non disponibile


"Frasi e fumo" arriva a tre anni di distanza da "L'amore è femmina" - in seguito alla cui pubblicazione Nina Zilli ha avuto modo di vivere una serie di importanti esperienze, tra le quali la partecipazione all'Eurovision Song Contest e il tour che l'ha vista girare per tutta l'Italia sia proponendo il proprio repertorio sia proponendo, insieme a Fabrizio Bosso, alcuni successi internazionali della musica soul e r'n'b. "Frasi e fumo" e le sue lavorazioni si sono tenute presso le Officine Meccaniche, gli studi milanesi di Mauro Pagani. Tra i brani in esso contenuti figura anche "Sola", presentato da Nina Zilli sul palco del teatro Ariston di Sanremo in gara tra i "big" della 65esima edizione del Festival della Canzone Italiana, la cover di "Se bruciasse la città" e il duetto con Neffa sulle note di "Schema libero".
 

 
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.