Chromatics, due nuovi brani nella colonna sonora di 'Lost river'. AUDIO/VIDEO

Chromatics, due nuovi brani nella colonna sonora di 'Lost river'. AUDIO/VIDEO

Ci sono anche due nuovi brani del gruppo statunitense specializzato in musica elettronica all'interno della colonna sonora di "Lost river", il film che ha segnato il debutto come regista dell'attore Ryan Gosling, la quale è stata curata da uno dei membri della stessa band, Johnny Jewel. Lo stesso Jewel ha descritto la collaborazione con il regista Ryan Gosling con queste parole: "Quando Ryan mi ha inviato, tramite posta elettronica, il copione, ho subito pensato che l'intero film avrebbe dovuto essere immerso a livello di sonorità in acqua e metallo. Ho cominciato a mandare la musica a Ryan nel febbraio del 2013: dal momento in cui abitiamo vicini l'uno dall'altro, eravamo soliti guardare il film a casa sua di notte per poi sperimentare idee musicali nel mio studio". Entrambi i brani realizzati dai Chromatics per la colonna sonora di "Lost river" sono caratterizzati da atmosfere sonore oniriche, quasi eteree: potete ascoltare "Yes (Love theme from 'Lost river')" e "Yes (Lullaby from 'Lost river')" - questi i titoli dei brani - qui sotto.







Caricamento video in corso Link


La colonna sonora di "Lost river" raggiungerà il mercato il prossimo 30 marzo; il film farà invece il suo debutto nelle sale il prossimo 10 aprile: di seguito, il trailer ufficiale.



Caricamento video in corso Link


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.