Maccabees, il nuovo album: 'Ha un suono più spoglio, c'è tanto pianoforte'

Maccabees, il nuovo album: 'Ha un suono più spoglio, c'è tanto pianoforte'

Discograficamente ferma a "Given to the wild" del 2012, la band indie rock capitanata da Orlando Weeks il prossimo anno consegnerà al mercato il suo nuovo album in studio.

In merito alla nuova fatica discografica dei Maccabees cominciano ora ad affiorare i primi dettagli, relativi per lo più alle sonorità verso le quali i componenti del gruppo hanno deciso di orientare le nuove canzoni: "Il nuovo album avrà un suono più spoglio, ci sarà tanto pianoforte", ha dichiarato la band al New Musical Express, "abbiamo molta fiducia in questo nuovo lavoro, è un mix che comprende input sonori diversi e che, di conseguenza, riesce a soddisfare gusti musicali diversi". .

Quanto alle tempistiche di lavorazione del nuovo disco, il frontman della band ha poi aggiunto: "Finora abbiamo registrato dieci canzoni e nel mese di gennaio completeremo il lavoro registrando gli ultimi due brani. Siamo in ritardo di un anno e mezzo, ma presto arriverà il lavoro finale".

Pubblicato nel gennaio del 2012, l'ultimo album in studio dei Maccabees, "Given to the wild", raggiunse il quarto posto nella classifica di vendita degli album nel Regno Unito, fu ben accolto dalla critica e ottenne anche una nomination all'edizione del 2012 dei Mercury Prize. Dall'album furono estratti quattro singoli: "Pelican", che anticipò la pubblicazione del disco, "Feel to follow", "Went away" e "Ayla".





 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.