Berlino, 25 anni dopo la caduta del Muro: la playlist - ASCOLTA / VIDEO

Terra di confine eppure cuore dell'Europa, simbolo di una stagione - quella della Guerra Fredda - che credevamo chiusa ma che probabilmente chiusa del tutto non è, Berlino è stata cantanta, negli anni, dai più grandi artisti internazionali e non: il suo fascino sfuggente, intenso e discreto ha affascinato generazioni di band e artisti di estrazioni assolutamente diversi, da Iggy Pop, David Bowie e Lou Reed a Franco Battiato e CCCP, passando per U2, Elton John e Ultravox, passando per i "locali" Einstürzende Neubauten e i loro connazionali Scorpions, Alphaville e Nena.

Per avere delle canzoni nate sotto il cielo (o, per lo meno, pensandoci) che affascinò Wim Wenders e all'ombra di quel muro che venticinque anni fa, crollando, marcò uno degli eventi storici più rilevanti del secolo scorso, ecco una playlist - ovviamente parziale, come tutte le playlist - che possa dare un'idea della colonna sonora degli ultimi anni della cortina di ferro. Buon ascolto!.


"99 luftballoons", Nena


"Holidays in the sun", Sex Pistols

"Nikita", Elton John

"Wind of change", Scorpions

"Forever young", Alphaville

"Dancing with tears in my eyes", Ultravox

"Seconds", U2

"Alexanderplatz", Franco Battiato

"Alexanderplatz", cantata da Milva

"Berlin", Marillion

"Berlin", Lou Reed

"Berlin", Nina Hagen

"Steh auf Berlin", Einstürzende Neubauten

"Bear cage", Stranglers

"Live in Pankow", CCCP

"The passenger", Iggy Pop

"Neuköln", David Bowie

"A Berlino... va bene", Garbo



Leggi anche:

Berlino, 25 anni dopo la caduta del Muro: parla Massimo Zamboni (CCCP, CSI)

Berlino, 25 anni dopo la caduta del Muro: quella volta che CS&N...  
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.