Ozzy: 'Se Bill Ward tornerà nei Black Sabbath dipende da mia moglie Sharon'

Ozzy: 'Se Bill Ward tornerà nei Black Sabbath dipende da mia moglie Sharon'

Come noto i Black Sabbath hanno in programma di incidere un altro album, di fare un tour e poi chiudere la loro esperienza di reunion iniziata con l'albm "13" uscito nel 2013.
Visto che questa doveva essere la tanto attesa reunion della formazione originale, cosa che poi non si è verificate per il mancato raggiungimento di un accordo economico con il batterista Bill Ward, il disco finale con il tour seguente potrebbe essere l'occasione per concretizzare questo progetto e rivedere Ozzy, Tony Iommy, Geezer Butler e Ward sullo stesso palco - oltre che in studio insieme.



La cosa, peraltro, almeno stando a quanto dice Ozzy, potrebbe anche essere fattibile, visto che i Black Sabbath non hanno apparentemente nulla in contrario e ne sarebbero felici. Osbourne ha anche detto, in una recentissima intervista: "Mi piacerebbe tantissimo, a tutti noi piacerebbe. Eravamo tutti molto tristi quando è stato chiaro che non avrebbe partecipato alla reunion, la scorsa volta".
Ma ha poi aggiunto che a questo punto l'ultima parola e le mosse decisive per l'eventuale reunion con tutti i sacri crismi dipendono nientemeno che da Sharon Osbourne: "Non sono io che mi occupo dei soldi e delle questioni di amministrazione. Questo è il lavoro di mia moglie. Il fatto è che quando hai coordinare quattro tizi con quattro diverse agende e manager, le cose si fanno piuttosto complicate. Io le ho detto: 'Fai quello che devi fare, Sharon. Io faro la mia parte".


 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.