Sleater-Kinney, nuovo album: ascolta la nuova 'Bury our friends'. Il tour

Sleater-Kinney, nuovo album: ascolta la nuova 'Bury our friends'. Il tour

Dopo i primi indizi lasciati trapelare nel corso del fine settimana appena conclusosi, le Sleater-Kinney hanno svelato i piani per il loro ritorno sulle scene, atteso - discograficamente parlando - dal 2005, anno di pubblicazione dell'ultimo lavoro in studio "The woods": il nuovo album di inediti in studio del trio composto da Carrie Brownstein, Corin Tucker, e Janet Weiss è stato battezzato "No cities to love" e verrà consegnato ai mercati dalla storica etichetta del gruppo, la Sub Pop, il prossimo 19 gennaio. Prodotto da John Goodmanson, già collaboratore del gruppo per gli album "Call the doctor", "One beat", "Dig me out" e "All hands on the bad one", il disco è stato idealmente anticipato da primo estratto "Bury our friends", brano inedito presente nel sette pollici incluso nel cofanetto "Start together" in uscita in questi giorni.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/_bzvq-5wqrlkceevakCodFutX9g=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fcdn.pitchfork.com%2Fnews%2F57108%2Ffa887a94.jpg



Nel frattempo, la band ha comunicato le date del tour in supporto alla nuova prova sulla lunga distanza: la serie di date prenderà il via il prossimo 8 febbraio a Spokane, nello stato di Washington, per poi proseguire nei soli Stati Uniti fino al primo marzo. La branca europea della tournée verrà inaugurata il 18 marzo al Postbahnhof di Berlino, per poi proseguire - senza tappe in Italia - fino al 26 dello stesso mese, quando si terrà la data conclusiva al Vicar Street di Dublino, in Irlanda.

Ecco, di seguito, la tracklist di "No cities to love":

01 Price Tag
02 Fangless
03 Surface Envy
04 No Cities to Love
05 A New Wave
06 No Anthems
07 Gimme Love
08 Bury Our Friends
09 Hey Darling
10 Fade

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.