NEWS   |   Pop/Rock / 22/09/2014

Oasis, in Rete rara intervista a Noel su '(What's the story) Morning glory?'

Oasis, in Rete rara intervista a Noel su '(What's the story) Morning glory?'

E' stata rilasciata in Rete quest'oggi una rara intervista a Noel Gallagher, risalente al 1996 e tratta da un varietà televisivo australiano, in cui il cantautore e frontman (insieme a suo fratello, Liam) degli Oasis racconta le lavorazioni di "(What's the story) Morning glory?", il secondo album in studio della formazione inglese. Il disco, come già riportato da Rockol, tornerà nei negozi il prossimo 30 settembre per mezzo di una speciale ristampa: all'interno del cofanetto, oltre ad una versione rimasterizzata del disco (arricchita di contenuti rari ed esclusivi), saranno infatti contenute demo inedite e materiale live risalente al periodo delle registrazioni di "(What's the story) Morning glory?", avvenute tra il maggio e il giugno del 1995, ma anche foto e cimeli dell'epoca. La ristampa del secondo album in studio degli Oasis sarà disponibile su CD standard e in download digitale, edizione speciale in triplo CD, LP 12'' vinile (con bundle del download digitale di tutti i contenuti bonus del CD) e cofanetto deluxe contenente vinile, deluxe CD, 7" di un demo esclusivo e replica di un promo 12" originale. Di seguito, potete vedere la rara intervista a Noel Gallagher del 1996.





Tra i contenuti extra della riedizione di "(What's the story) Morning glory?", figurano, tra le altre cose, tracce bonus che raccontano i retroscena legati alla scrittura e alla registrazione dei vari brani contenuti nel disco, demo mai sentite prima di "She's electric" e "Rockin' chair" registrate nello studio di Mark Coyle a Manchester, e demo di "Some might say", "Hey now" e "Boneheads bank koliday" registrate da Coyle per la prima volta in occasione di soundcheck della band al Club Quattro di Tokyo (settembre 1994).

Scheda artista Tour&Concerti
Testi