Wolfgang's Vault: su YouTube arrivano filmati live di Springsteen, Who e Dylan

Una valanga di storici filmati musicali dal vivo - dai 12 mila ai 17 mila, secondo diverse fonti - conservati negli archivi di Music Vault, emanazione di quella Wolfgang's Vault che ha preso origine dalla collezione privata del leggendario promoter Bill Graham - sta per arrivare su YouTube e sarà accessibile gratuitamente agli utenti della piattaforma.

"Siamo molto orgogliosi di questo materiale, e crediamo che meriti il più ampio pubblico possibile", ha spiegato a Billboard il direttore video della società Bill Antonucci. "Grazie a questa collaborazione siamo in grado di mettere questi a video a disposizione di milioni di giovani e vecchi appassionati di tutto il mondo". .

Tra i preziosi reperti Bill Sagan, amministratore delegato di Wolfgang's Vault, cita una versione di "Whipping post" della Allman Brothers Band catturata nel 1970 al Fillmore East di New York, gli Who ripresi a Tanglewood quello stesso anno e Bruce Springsteen filmato nei leggendari concerti del settembre 1978 al Capitol Theatre di Passaic, New Jersey (documentati dal più famoso dei suoi bootleg, "Pièce de résistance"). Nel novero figurano però anche performance di Bob Dylan, Grateful Dead, Van Morrison e James Brown: si tratta, almeno per il momento, di brani singoli, ma in futuro sul canale video della Web company potrebbero affiorare concerti interi.





Già attivo dallo scorso aprile e forte di 2 mila ore di filmati, il canale YouTube di Music Vault ha collezionato il mese scorso 600 mila visualizzazioni pari a una media quotidiana di 20 mila "views". L'accesso all'archivio completo dei Vault e delle proprietà collegate come il sito del magazine Paste e Daytrotter.com, invece, è riservato per ora agli abbonati che pagano in media da 3,99 dollari al mese a 39,99 dollari all'anno.

Wolfgang's Vault ha preso origine nel 2002 dalla collezione di filmati conservati durante la sua illustre carriera da Graham (scomparso nell'ottobre del 1991 in un incidente in elicottero), e da allora 92 mila nastri audio e video - "la maggior parte decrepiti, alcuni letteralmente a pezzi" - sono stati restaurati, rimixati e rimasterizzati per renderli disponibili via Internet. Il debutto online è avvenuto nel 2009 mentre la società di Sagan, Norton LLC, ne ha acquisito la proprietà da Clear Channel nel 2011. Oltre al materiale di Graham, l'archivio comprende registrazioni attinte a varie edizioni del Newport Folk Festival e del Newport Jazz Festival nonché dagli archivi del programma radiofonico King Biscuit's Flower Hour.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.