Visto su Facebook... Amoroso, Tiromancino, Fabi-Silvestri-Gazzé, Fiumani

Visto su Facebook... Amoroso, Tiromancino, Fabi-Silvestri-Gazzé, Fiumani

Dopo una breve pausa, Alessandra Amoroso è pronta a ripartire con il suo "Amore puro tour", la tournée di supporto alla sua ultima fatica discografica. A partire dal prossimo 17 luglio e fino alla fine di agosto, infatti, la cantante salentina tornerà a girare l'Italia per proporre dal vivo i brani contenuti all'interno dell'album "Amore puro" e i suoi principali successi: il calendario, al momento, si compone di otto date (su tutte spiccano quella del 14 agosto allo Stadio del Baseball di Nettuno, nei pressi di Roma, e quella del 24 agosto al Teatro Antico di Taormina). Per i fan, come comunicato da Alessandra stessa attraverso una serie di post e video pubblicati sui suoi canali social ufficiali negli ultimi giorni, ci sono in serbo due sorprese:il 22 luglio, infatti, in occasione della tappa di Brescia, sul palco insieme alla Amoroso salirà Francesco Renga (che a sua volta aveva ospitato Alessandra in occasione dell'anteprima romana del suo "Tempo reale tour", lo scorso 21 maggio - i due proposero dal vivo "L'amore altrove", duetto contenuto all'interno dell'ultimo album in studio di Renga); durante la data salentina del 16 agosto, a Melpignano, invece, saranno i Dear Jack a fare compagnia ad Alessandra con un duetto ancora inedito (probabilmente sulle note di "Domani è un altro film" della band capitanata da Alessio Bernabei - come suggerito da una clip, pubblicata dai Dear Jack sui loro canali social ed in seguito rimossa, nella quale il frontman del gruppo e la Amoroso erano intenti a provare il brano). Di seguito, una foto che immortala un momento delle prove del duetto tra i Dear Jack e Alessandra Amoroso.



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/ufm2ZrfSkzjc9NDLYk9ZHDcg9ac=/700x0/smart/https%3A%2F%2Ffbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net%2Fhphotos-ak-xfa1%2Fv%2Ft1.0-9%2F10444571_926957543988396_51018343467151559_n.jpg%3Foh%3D712764ee0b31ce205637fc874779cb9c%26oe%3D5424AC0C%26__gda__%3D1410582969_ecf6e26af927f23fd51b3bca7e5be3f0


Come già riportato da Rockol in uno dei precedenti numeri di questa rubrica, negli scorsi giorni i Tiromancino hanno girato il videoclip ufficiale del nuovo singolo estratto dal loro ultimo album in studio "Indagine su un sentimento", "Mai saputo il tuo nome" (brano firmato dal tastierista dei Madness Mike Barson e riadattato in italiano da Federico Zampaglione); alle riprese della clip hanno preso parte diverse stelle del cinema italiano, come svelato dal frontman della band in un post pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale dei Tiromancino. Nelle ultime ore, Zampaglione ha invitato i fan della band ad indovinare il nome del protagonista maschile della clip; lo ha fatto pubblicando sulla pagina Facebook ufficiale dei Tiromancino una foto (la trovate più sotto) in cui il volto dell'attore è stato sfocato: "Chi mai sara' il protagonista maschile del nostro nuovo video 'Mai saputo il tuo nome'? E' un attore di grande fascino e dallo sguardo profondo ... Scommetto che non indovinate", ha scritto Federico nel messaggio che accompagna l'immagine. Secondo alcuni fan, come si legge dai commenti all'immagine, potrebbe trattarsi di Pierfrancesco Favino; tra gli altri, spiccano poi i nomi di Riccardo Scamarcio, Raoul Bova e Alessandro Preziosi. Il video di "Mai saputo il tuo nome" sarà diffuso a partire dal prossimo 11 luglio.



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/MNCr_2_MVBEVxd69SPUOcY5ebCo=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fscontent-b-fra.xx.fbcdn.net%2Fhphotos-xap1%2Ft1.0-9%2F1524879_716112675122111_2987614948935654342_n.jpg


Non perdono occasione per tenere aggiornati i loro fan sulle lavorazioni del loro disco "a sei mani", Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzé; il trio, da alcuni giorni in studio per dare forma concreta a quelli che saranno i brani contenuti all'interno dell'album in uscita a settembre, pubblica quotidianamente sulla pagina Facebook ufficiale "Fabi Silvestri Gazzè" (che vanta ancora un numero esiguo di fan - appena 40.680) foto, video e messaggi in cui i cantautori raccontano le lavorazioni del disco (recentemente sono stati diffusi anche due interessanti "making of", intitolati "L'idea è mia" e "Una nota"); lavorazioni a cui stanno prendendo parte anche alcuni amici e colleghi di Niccolò, Daniele e Max, immortalati in alcune foto che vi riportiamo più sotto: in ordine, il cantautore e chitarrista Roberto Angelini, il chitarrista elettrico Adriano Viterbini dei Bud Spencer Blues Explosion (che compare anche in uno dei "making of" di cui sopra), il bassista della PFM Patrick Djivas, Fabio Rondanini dei Calibro 35 e Jose Ramon Caraballo Armas della Bandabardò.



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/9Gzk6uZTvnVrdDMjBuNlYdZvstA=/700x0/smart/https%3A%2F%2Ffbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net%2Fhphotos-ak-xap1%2Ft1.0-9%2F10505539_546549308785089_8279586732291786571_n.jpg




https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/3vn51eyX9Y_v_w3XyQRjhC3dMiI=/700x0/smart/https%3A%2F%2Ffbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net%2Fhphotos-ak-xfp1%2Ft1.0-9%2F10394114_546087018831318_1722496875387477111_n.jpg




https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/6R_-hWkAQUolF0e2wAmvsoP5Kfs=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fscontent-a-fra.xx.fbcdn.net%2Fhphotos-xfa1%2Fv%2Ft1.0-9%2F10509538_545187662254587_8014899477680439865_n.jpg%3Foh%3D8fbbc9bc163a033cf986c88bd054170d%26oe%3D541D690A




https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/EFNjSZZ2nuDgV4EiqiNlmJNwjXY=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fscontent-a-fra.xx.fbcdn.net%2Fhphotos-xpf1%2Ft1.0-9%2F10409686_545634608876559_6352009265817600241_n.jpg




https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/MzOVpFYBJUYStU6xcTVwnSqP-8Q=/700x0/smart/https%3A%2F%2Ffbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net%2Fhphotos-ak-xpf1%2Ft1.0-9%2F10492049_550325125074174_4332119033527956152_n.jpg


Uscirà a novembre il nuovo album in studio di Federico Fiumani, già frontman dei Diaframma; ad annunciarlo ai suoi fan è stato lo stesso Fiumani per mezzo di un post condiviso sulla sua pagina Facebook ufficiale nel quale ha inoltre svelato che all'interno del disco non saranno contenuti inediti bensì cover: "Settimana prossima mixiamo il disco di cover 'Un ricordo che vale 10 lire'. A novembre il risultato", ha scritto infatti il cantautore nel post. Alle lavorazioni dell'album, che si sono tenute presso il San Pedro Studio di Milano, ha preso parte anche il musicista Alessandro Grazian, il quale ha svelato (attraverso una foto pubblicata su Facebook - la trovate qui) quelli che saranno i brani contenuti all'interno di "Un ricordo che vale 10 lire", tutte cover di canzoni incise - nelle loro versioni originali - negli anni Sessanta e Settanta: si va da "Souvenir" di Francesco De Gregori a "Lontano lontano" di Luigi Tenco, da "Io che amo solo te" di Sergio Endrigo a "Quand'ero soldato" di Lucio Dalla", passando per "Mai" di Giuni Russo, "Un giorno credi" di Edoardo Bennato, "Lo scapolo" di Paolo Conte, "Incontro" di Francesco Guccini, "Danze" di Renzo Zenobi, "Donna di fiume" di Claudio Lolli e "E penso a te" di Lucio Battisti.

(di Mattia Marzi)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.