Guinness dei Primati, Hunter Hayes batte i Flaming Lips: 10 live in 24 ore

Tempi duri per i Flaming Lips: dopo aver perso - non senza polemiche - il batterista, la band capitanata da Wayne Coyne nelle ultime ore ha perso anche il record che negli ultimi due anni li ha visti titolari sul Guinness dei Primati. Tra il 27 e il 28 di due anni fa la formazione di Oklahoma City riuscì a tenere la bellezza di otto concerti tra Memphis, Clarkesdale, Oxford, Jackson, Hattiesburg, Baton Rouge e New Orleans: l'impresa li vide tenere set da almeno quindici minuti per città, con trasferimenti tra un centro e l'altro rigorosamente su tour bus.

A bruciare l'impresa della band è stato il countryman, non troppo conosciuto dalle nostre parti, Hunter Hayes: il cantante lo scorso venerdì 9 maggio è riuscito a infilare la bellezza di dieci esibizioni in 24 ore in altrettante città. La maratona dell'artista è cominciata la mattina del 9 a New York, sul set del programma televisivo Good Morning America, ed è proseguita poi alla volta di Boston, Worcester, Providence, New London, New Haven, Stamford, South Orange e Asbury Park (allo storico Stone Pony), per finire al Trocadero di Philadelphia.

La maratona di Hayes, al di là dell'inevitabile esposizione mediatica guadagnata sui media d'oltreoceano, ha avuto un fine nobile: l'impresa ha avuto come partner l'azienda di grande distribuzione alimentare ConAgra Foods, che si è impegnata ad avere una parte attiva in una campagna in sostegno ai minori denutriti nei paesi poveri.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.