Classifiche, Billboard album chart: 'Frozen' senza limiti, 10° numero uno

Classifiche, Billboard album chart: 'Frozen' senza limiti, 10° numero uno

E "Frozen" chi lo ferma più? Sembrava una colonna sonora come tante, invece l'album contenente il soundtrack è arrivato al decimo numero uno non consecutivo nella classifica USA. E pare che nella prossima possa rimanere al vertice. Ma, per rimanere a questa tornata, la colonna del film Disney vende altre 133.000 unità che portano il totale a 2.100.000 copie. "Frozen" diventa anche uno dei soli 11 album che, da quando sono iniziate le rilevazioni SoundScan, hanno trascorso più di dieci settimane al vertice. Quattro di questi undici sono soundtrack: oltre a "Frozen" sono da annoverare "The bodyguard" (su in alto con le sue irraggiungibili venti settimane), "Titanic" e "The lion king". "G I R L" di Pharrell Williams, che pareva destinato ad una inarrestabile caduta, si rianima e risale di sette tacche per posizionarsi dove aveva debuttato, e cioè al numero due. Il merito non è di qualche azzeccato remix di "Happy" bensì dell'intensa esposizione mediatica ricevuta dal 41enne della Virginia. Il cantante infatti è stato bombardato su "Good morning America" della ABC, su "Sunday morning" della CBS e durante il "Saturday night live" della NBC. Lo splendente numero 2 viene però parzialmente offuscato dal fatto che mai, nelle chart a stelle e strisce, un numero due ha venduto così poco; la seconda piazza di Pharrell infatti è stata ottenuta con sole altre 29.000 copie. Arretra dal 2 al 3 "She looks so perfect" dei 5 Seconds Of Summer, entra al 4 "Welcome to the new" del gruppo rock cristiano dei MercyMe, completa la Top 5 "Catacombs of the black Vatican" dei Black Label Society. Il cantante SoMo (Joseph Somers-Morales, 26 anni) entra al 6 con l'omonimo album mentre "Everlasting" di Martina McBride (7) costituisce la quarta ed ultima new entry della settimana. In ottava posizione c'è "Crash my party" di Luke Bryan, che risale dal numero 15 con altre 19.000 unità mosse, in nona l'omonimo di Shakira che scivola dal numero cinque, chiude con 17.000 copie "Here's to the good times" del duo country-pop Florida Georgia Line. Album che poche settimane fa avevano debuttato in Top 10, come "Supermodel" dei Foster The People o "Riser" di Dierks Bentley, sono già fuori dalla Top 50. Questa settimana le vendite di copie di album negli USA sono diminuite dell'11% rispetto a quelle della scorsa settimana e calate del 21% nei confronti delle vendite della stessa comparabile settimana del 2013.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.