Classifiche, Billboard album chart: 'Frozen' primo per la settima volta

Classifiche, Billboard album chart: 'Frozen' primo per la settima volta

Più del rock, più dell'hip-hop, più del country. "Frozen" si sta dimostrando l'asso pigliatutto di questi primi mesi del 2014, visto che questa settimana si ritrova al primo posto della classifica USA per la settima volta. Non consecutiva, d'accordo, ma sono sempre sette settimane. E, grazie all'eco della sua pubblicazione su DVD e Blu-ray, la colonna sonora vende altre 202.000 copie facendo così risultare l'attuale come la sua migliore settimana di vendite; prima d'oggi la settimana col maggior numero di pezzi smerciati era stata quella del 5 gennaio scorso, quando dalle rivendite erano usciti 165.000 pezzi. Si sottolinea come sia altamente inusuale per un album raggiungere il picco a così grande distanza dalla pubblicazione, in questo caso avvenuta 17 settimane fa; come noto, solitamente i dischi raggiungono il punto più alto nella prima settimana e poi calano. Adesso "Frozen" negli States è a quota 1.600.000 copie complessive. Ma questa settimana la Top 10 a stelle e strisce accoglie sei nuove entrate. La prima è in seconda posizione, dove arriva direttamente "My krazy life" del rapper YG. Il cantante è di Compton, da dove venivano i famosi NWA, alfieri del gangsta rap, e il suo primo album vende 61.000 copie. Al 3 debutta "Supermodel", secondo album dei Foster The People, trio di Los Angeles. Esordisce al 4 il primo album vero e proprio di Skrillex, "Recess"; da sottolneare come l'85% delle vendite del disco sia stato effettuato per l'edizione in download, con sole 6000 copie "fisiche" vendute. Chiude la Top 5 "Going to Hell", la seconda prova del gruppo rock Pretty Reckless capitanato dalla cantante ed attrice Taylor Momsen. Mentre "G I R L" di Pharrell Willianms scende dal 5 al 6 con altre 34.000 copie e "Mastermind" di Rick Ross scivola dal 3 al 7, al numero 8 entra "Sex and
love" di Enrique Iglesias. "Heroine" di Lorde è nono, conclude il nuovo "Happiness is" dei Taking Back Sunday di Amityville, la cittadina della serie di film "Amityville horror". Questa settimana le vendite di album negli USA sono aumentate del 3% nei confronti di quelle della scorsa settimana e diminuite del 22% se comparate alle vendite della stessa comparabile settimana del 2013.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.