Comunicato Stampa: Aïchi in concerto a Bologna

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

ALMA MATER STUDIORUM – UNIVERSITÀ DI BOLOGNA
Dipartimento di Musica e Spettacolo

CIMES
Centro di musica e spettacolo
presenta, nell'ambito del Festival SUONI DAL MONDO

HOURIA AÏCHI
in Canti berberi dell'Aurés (Algeria)

Domenica 23 novembre 2003, ore 21.30
alla Multisala, via dello Scalo 21 - Bologna

Prosegue il Festival Suoni dal Mondo promosso dal CIMES - Dipartimento di Musica e Spettacolo dell'Università di Bologna. L'esplorazione dell'Arte della voce, tema di questa edizione proposto dal direttore artistico Tullia Magrini, prosegue con la vocalist algerina Aïchi, accompagnata dal flautista Abdelkamel Abbaci.
Soltanto Domenica 23 novembre, ore 21.30 alla Multisala (via dello Scalo 21 – Bologna) HOURIA AÏCHI propone Canti berberi dell'Aurés (Algeria).
Houria Aïchi, figlia d'arte, anima le feste popolari esibendosi nel canto proprio dei contadini berberi dell'Aurés (regione montagnosa dell'entroterra orientale algerino). Il repertorio cui la cantante si ispira fa riferimento alla tradizione trovadorica delle azryat (donne libere) e in particolare al repertorio di Aïssa El-Jarmouni, che conosceva centotrenta canti, parte in lingua berbera e parte in lingua araba. Dal punto di vista melodico, il repertorio di Houria Aïchi comprende canti dal tema amoroso, strutturati come confessione o lamento; canti di ispirazione religiosa, eseguiti senza accompagnamento strumentale secondo una sorta di litania salmodica spesso utilizzata dalle confraternite musulmane; e melodie di accompagnamento alla danza, ritmate dal tamburello, secondo una prassi ampiamente diffusa nel Mediterraneo. I diversi tipi di canto richiedono una notevole flessibilità dell'uso della voce, che Houria Aïchi padroneggia con rara abilità. Aïchi sfrutta l'estensione dei propri mezzi vocali e domina con sicurezza le lunghe frasi nel registro acuto, l'enunciazione fortemente ritmata e accentata delle melodie rahabiya, l'emissione variata e caratterizzata da frequenti colpi di glottide. La sua abilità vocale fa di lei una delle protagoniste di spicco della musica dell'area mediterranea. Nel concerto bolognese Houria Aïchi è accompagnata al flauto da Abdelkamel Abbaci.

BIGLIETTI
Intero Euro 11,00; Ridotto Euro 9,00 per i possessori di tessera: BO 16-25, Cartagiovani, Carta L'Età dell'Oro, Club La Repubblica, ARCI, personale dell'Università di Bologna (esclusivamente su presentazione della tessera e di un documento d'identità);
Ridotto Euro 8,00 per gli studenti universitari
(esclusivamente su presentazione del tesserino di riconoscimento o del libretto universitario)
I biglietti saranno in vendita le sere di concerto, dalle ore 20.30 alla Multisala in Via dello Scalo 21. Non è prevista prevendita. I posti non sono numerati.

Per informazioni:
Manifattura delle Arti-Laboratori DMS, via Azzo Gardino 65/a – Bologna
Tel.051.20.924.14 -06 ufficiostampa@muspe.unibo.it - www.muspe.unibo.it/cimes
Music Biz Cafe, parla Paola Marinone (BuzzMyVideos)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.