Liverpool, torna Sound City con Hammond (Strokes) e Goodwin (Doves)

Liverpool. Basta pronunciarne il nome e indovina un po' cosa viene in mente al fan musicale. Ma la fiera città sul Mersey non è solo Beatles, non è solo Cavern Club, come pure non è solo Albert Dock o St George's Hall.

Mezzo milione di abitanti, che diventano uno e mezzo con l'area metropolitana, hanno a disposizione numerose iniziative tra le quali ne spicca una arrivata alla settima edizione: il Liverpool Sound City. La kermesse, quest'anno in programma dal 1° al 3 maggio, ha rivelato la seconda ondata di concerti e conferenze dopo il recente annuncio di John Cale e Thurston Moore come principali relatori delle conferenze.

Fra gli headliner di questa seconda tornata: il pioniere dell'elettronica Jon Hopkins, il chitarrista degli Strokes, Albert Hammond Jnr, il rapper newyorkese Action Bronson, gli Hold Steady da Brooklyn e il frontman dei Doves, Jimi Goodwin. Ci saaranno poi nuovi talenti, alcuni dei
quali più che scalpitanti come ad esempio i Drenge del Derbyshire, ai quali si uniscono - tra gli altri - Mixhell, Royal Blood, Wytches, Fat White Family, Superfood, San Farmin e Lyla Foy. Il patron di Sound City, David Pichilingi, ha affermato: “Finora è la nostra line-up più emozionante con nomi incredibili sia nelle conferenze che nei live. Abbiamo ancora altri nomi altisonanti in arrivo. Aspettatevi di tutto".

Ci saranno poi la direttrice musicale di Aspect Ratio, Vanessa Jorge, e la direttrice musicale di HBO, Natalie Baartz, che parleranno di come sincronizzare brani nei film e nelle serie TV come "Game of thrones", "Zero dark thirty"  e "Django unchained" e ancora di come gli artisti possano guadagnare fino a 100.000 dollari per ciascun brano.











Altri relatori saranno il famoso impresario Alan McGee (il creatore della "mitica" etichetta Creation, la prima ad accaparrarsi gli Oasis); il direttore del Performer Affairs, Keith Harris; il cantante dei Farm , Peter Hooton; Arwen Hunt dell' ATC Management; il musicista e giornalista
John Robb; lo scrittore Kevin Sampson e il DJ Dave Haslam. Tutti parleranno di questioni riguardanti la crescita delle etichette indipendenti, musica e brand.

La terza ondata di relatori e concerti verrà annunciata prossimamente. I biglietti “early bird” sono disponibili online. Il pass per la conferenza ed il festival costa 120 sterline e l'abbonamento per il festival ne costa 55. A Buzz Supreme e Sfera Cubica hanno la possibilità, in esclusiva, di offrire il  "full festival pass" al prezzo speciale di 80€ per i delegati italiani.




Contenuto non disponibile







L'offerta è valida fino al 30 aprile cliccando qui
Per info:  fabio@abuzzsupreme.it 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.