Sanremo 2014, appello per Freak Antoni e Pif per prefestival

Sanremo 2014, appello per Freak Antoni e Pif per prefestival
Aspettando l'apertura ufficiale, fissata per il prossimo martedì 18 febbraio, della sessantaquattresima edizione del Festival della Canzone Italiana, Sanremo - e soprattutto i dintorni del
teatro Ariston - sono già stati invasi da diversi personaggi dello spettacolo. Tra loro c'è Pif, ideatore e conduttore del format ‘Il testimone’ di MTV, che in questi giorni sta scandagliando la cittadina ligure per realizzare alcuni video che, a partire da martedì 18, apriranno ogni serata della 64esima edizione del Festival: il suo obiettivo sarà quello di raccontare la città di Sanremo, cercando storie e aneddoti inusuali e per questo è andato a scoprire il porto ed i suoi racconti, la statua di Mike Bongiorno nel centro del paese ed ha chiacchierato con gli abitanti e passanti.
Intanto è stato lanciato un appello a Fabio Fazio, conduttore del festival, al quale è stato chiesto di ricordare Roberto Freak Antoni, l’ex cantante degli Skiantos scomparso lo scorso mercoledì a 59 anni. Il Club Tenco, Mei (Meeting delle Etichette Indipendenti) e Musica da Bere hanno chiesto al presentatore di "ricordare degnamente un pioniere della nuova musica in Italia e di un modo originale e unico di fare cultura intorno alla musica, contemporaneo e bello. Con Roberto Freak Antoni se ne va un pezzo importante della storia del rock e non solo, un anticipatore dello straordinario Movimento del ’77 e un ispiratore di tanti mondi culturali vicini al rock, come quelli del fumetto e della letteratura, oltre ad essere stato importante pioniere del punk italiano".
Tutti i vincitori del Festival di Sanremo dal 1971 al 1980
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.